Strada dei parchi, stop all’ingresso di Anas

di Redazione | 29 Luglio 2022 @ 13:45 | ATTUALITA'
strada dei parchi
Print Friendly and PDF

ROMA. Appuntamento al prossimo 20 settembre, quando si svolgerà l’udienza di merito, per un nuovo capitolo della battaglia legale di Strada dei parchi che, intanto, prosegue nel suo lavoro.

Fino a quella data il gruppo Toto resterà il gestore delle autostrade A24 Roma – L’Aquila- Teramo e A25 Torano – Pescara.

Il 7 luglio scorso, sulla base di un provvedimento del ministero per le Infrastrutture, era stata decisa dal Consiglio dei Ministri la revoca della concessione a Strada dei parchi.

Nel provvedimento venivano elencate una serie di inadempienze a carico del concessionario la qual cosa aveva indotto il Governo a deputare l’Anas come impresa atta a subentrare a Strada dei parchi nella gestione dei due tratti autostradali.

Immediata la reazione dei legali del gruppo Toto che avevano impugnato il decreto del Governo, respingendo le accuse di inadempimento

Il Tar del Lazio, confermando la sospensiva della revoca in danno ( per inadempienze contrattuali) della concessione per le autostrade alla società del Gruppo Toto si è espresso, pertanto, in linea con la prima ordinanza dello scorso 12 luglio provvedimento quest’ultimo nei confronti del quale l’Avvocatura dello Stato aveva proposto impugnazione che si è visto rigettare.

 


Print Friendly and PDF

TAGS