Stato emergenza, Meloni attacca il Governo: “Conte mente”

Ma non è successo solo questo oggi in Senato, dove è scoppiato il caos fra i banchi del M5S

di Redazione | 28 Luglio 2020 @ 18:29 | POLITICA
Print Friendly and PDF

“Sono scioccata. Conte sta sostenendo ora al Senato che senza lo stato di emergenza il governo non è in grado di fare normalissimi decreti, decreti legge, ordinanze. Questa è una grossolana menzogna e una pericolosissima deriva liberticida. Dove vuole arrivare il governo?”. Lo scrive su Twitter Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, nel corso dell’intervento del premier al Senato sulla proroga dello stato di emergenza fino a ottobre.

Proroga stato di emergenza, Meloni furiosa a Conte: “Pazzi irresponsabili, non vi daremo tregua”

Ma non è successo solo questo oggi in Senato, dove è scoppiato il caos fra i banchi del M5S.

“Senatrice Pirro sono io che riprendo, credo”. Così il presidente del Senato Elisabetta Casellati, in Aula al Senato durante il dibattito generale sull’informativa del premier Giuseppe Conte sullo stato di emergenza nazionale, ha richiamato la senatrice pentastellata Elisa Pirro che polemizzava in maniera alterata, in un caos generale tra i banchi del M5S, dopo l’intervento del senatore della Lega Gian Marco Centinaio. Nella baruffa qualcuno ha detto piccato, a difesa di Pirro, ‘è stata definita oca parlante!’. “Se queste parole sono state pronunciate – ha detto Casellati – e lo vedremo, sono state davvero fuori luogo”.


Print Friendly and PDF

TAGS