Stati generali M5s: dall’Abruzzo Marcozzi e Fedele

di Redazione | 11 Novembre 2020 @ 11:09 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA -Si è concluso il percorso di ascolto e raccolta delle istanze del territorio, promosso dal MoVimento 5 Stelle in tutte le regioni d’Italia, in vista degli Stati Generali. Nelle ultime settimane si è svolta una lunga serie di incontri virtuali a cui hanno partecipato tantissimi iscritti abruzzesi: un’occasione unica di dialogo e confronto, parlando di temi e di futuro, concluso con la stesura di un documento che sarà analizzato nel corso dell’evento finale.

Arrivati al termine di questo processo di condivisione, tutto è pronto per l’avvio degli Stati Generali veri e propri, che si terranno online in ottemperanza delle disposizioni previste dal DPCM nei giorni 14 e 15 novembre e saranno suddivisi in due momenti: la giornata di sabato e la mattina di domenica saranno dedicate a 3 tavoli in cui si approfondirà il contenuto dei documenti prodotti a livello locale per ciascuna area e ogni altro contributo utile che potrà essere condiviso. Nel pomeriggio di domenica 15 novembre si svolgerà una Assemblea Plenaria, della durata di 3 ore aperta a tutti e pubblica.

Una rappresentanza per ogni territorio, selezionata con una votazione via web, prenderà parte ai tavoli di lavoro nazionali. Per l’Abruzzo sono stati scelti la Capogruppo in Regione Sara Marcozzi e il Vice Presidente III Commissione Agricoltura Giorgio Fedele, il Sottosegretario Gianluca Castaldi e l’Onorevole Valentina Corneli tra i Portavoce Europei, Nazionali e Regionali. Tra i portavoce Comunali e Municipali Erika Alessandrini (Comune di Pescara), Pina Ciammariconi (Comune di Teramo) e Mario Cutrupi (Comune di San Giovanni Teatino); Martino Caruso ed Ercole Furii tra gli iscritti non Portavoce.

 
 

Print Friendly and PDF

TAGS