Stagioni al Sirente, secondo evento con “Lettere al presente”

di Redazione | 11 Agosto 2021 @ 15:35 | EVENTI
Tione degli Abruzzi
Print Friendly and PDF

Dopo il grande successo del primo evento in cartellone, le Lettere al passato inviate sabato 7 agosto col trekking lungo i sentieri di Massimo Lely e Giovanni Titta Rosa, da Tione degli Abruzzi a Santa Maria del Ponte, la terza edizione di Stagioni al Sirente, lettere per i piccoli borghi entra nel vivo con l’iniziativa del 14 agosto, alle ore 10, alle Pagliare di Tione.

Lettere al presente – Letteratura e piccoli borghi, tra identità linguistica e conservazione dei luoghi vedrà confrontarsi, con la partecipazione del FAI (Fondo Ambiente Italiano), Laura Benedetti, scrittrice e professoressa di Cultura Italiana Contemporanea presso la Georgetown University di Washington, Sandro Cordeschi, scrittore e professore di Storia e Filosofia presso il Liceo Scientifico “A. Bafile” dell’Aquila, Danilo Di Paolonicola, docente presso il Conservatorio A. Casella dell’Aquila, Alessandro Chiappanuvoli, sociologo, giornalista, scrittore. Modera: Amedeo Di Nicola (giornalista).

È prevista una performance di musica e danza a cura dei solisti dell’Orchestra Popolare del Saltarello.

Nell’ambito dell’iniziativa verrà conferito il premio ‘L’Avellano’ di nuova istituzione, che intende celebrare personalità che si siano particolarmente distinte nella promozione della letteratura nei piccoli borghi: per il 2021, il premio andrà a Paolo Fiorucci, il ‘Libraio di Notte’ di Popoli, organizzatore della fortunata manifestazione “Libri nell’entroterra”.

Si proseguirà poi il 17 agosto, alle ore 17 a Tione degli Abruzzi, con Lettere al futuro – Deo Ardito Palmeri, la vita e le opere del Prefetto e scrittore tionese, tra ragione e sentimento.

Interverranno Raffaele Colantoni, presidente dell’A.P.S. Massimo Lelj, Daniela Trionfi, scrittrice Gaetano Palmeri, nipote dello scrittore Deo Ardito, Marco Presutti, docente di Lettere presso il Liceo Scientifico “G. Galilei” di Pescara, Walter Capezzali, giornalista, già Presidente della Deputazione Abruzzese di Storia Patria.

Ultimo appuntamento il 18 agosto, alle ore 17 a Tione degli Abruzzi, con Lettere al futuro – L’auspicabile nuova vita dei piccoli borghi tra smart working, nuovi mestieri e nuovi modi di viaggiare.

Parteciperanno Stefania Mariani, Sindaca del Comune di Tione degli Abruzzi, Igino Chiuchiarelli, Direttore del Parco Regionale Sirente-Velino, Carlo De Matteis, già professore Letteratura Italiana Contemporanea presso l’Università degli Studi dell’Aquila, Alessio Di Giulio, in rappresentanza dell’Associazione Foresta Modello Valle dell’Aterno, Filomena Spagnoli e Paolo Setta, della Cooperativa Il Bosso (Turismo esperienziale in Abruzzo). Modera: Nello Avellani, giornalista e direttore responsabile del quotidiano online Newstown.

Tutte le attività, compatibilmente con le condizioni meteo, si terranno in luoghi aperti, contingentando comunque gli ingressi dei partecipanti secondo quanto previsto dalle normative vigenti in materia anti Covid.

La manifestazione ha avuto il supporto della Fondazione Carispaq e del main sponsor ‘L’Aquila 2009’, Consorzio Etico di imprese per la ricostruzione.

Il programma completo è disponibile al sito stagionialsirente.it

 
 
 

Print Friendly and PDF

TAGS