Spazio Nobelperlapace, il 3 marzo va in scena la strega Felicia

di Redazione | 28 Febbraio 2024 @ 12:00 | EVENTI
Print Friendly and PDF

Dicono che Felicia è una strega brutta, sporca e cattiva! Dicono che fa cose strane, che ruba loro la felicità!

L’AQUILA – “Felicia” è lo spettacolo in scena domenica 3 marzo ore 18, allo Spazio Nobelperlapace, per la 16^ Rassegna Strade. Progetto vincitore del Bando Cura 2022, Felicia irrompe nella vita del bosco, rompe gli equilibri e gli animali sono pronti a reagire, ma tutti?

Liberamente ispirato all’albo illustrato “Felicità ne avete?”, di Lisa Biggi e Monica Barengo (Kite edizioni), “Felicia” è la storia di un problema che viene affrontato con uno scontro ma che si risolve in un incontro. Un problema che forse davvero tale non è.

La strega è una marionetta ibrida, opera di Giorgia Goldoni, e vive in scena grazie al lavoro di Stefania Ventura “animattrice”, le luci sono di Gabriele Gugliara.

Felicia” è tra teatro di figura, danza e recitazione, ed è adatto a qualsiasi pubblico. Lo spettacolo è stato segnalato da Teatro e Critica tra gli spettacoli da rivedere del 2024, e ne scrive cosi (a firma di Tiziana Bonsignore): “Fiaba dolce e amara Felicia è immersa nel buio di un’ombra densa come la notte, così scura da non permettere di conoscere l’altro e riconoscersi in esso. A rischiararla è una duplice speranza: quella che vive nella voce di Ventura, nei suoi occhi spalancati a sondare cosa si celi oltre il pregiudizio; quella che anima le bellissime luci di Gabriele Gugliara, affilate come se filtrassero attraverso chiome di alberi. Fra questi si consuma, inevitabile, l’incontro”.

Scene e regia di Quinzio Quiscenti – Produzione Quintoequilibrio e Teatro Evento. Progetto vincitore del Bando Cura 2022, residenze artistiche/enti sostenitori: Mirabilia Festival Europeo/Performing Lands 2.0 (CN), Arti e Spettacolo L’Aquila (AQ), Compagnia Dracma – Centro Sperimentale d’Arti Sceniche (RC).

Partner di residenza Spazio Franco (PA), Giallomare Minimal Teatro (FI). E con il sostegno di Piccolo teatro Patafisico (PA), Chapitô Danisinni (PA).

Biglietti (costo 10 euro). Sono acquistabili presso la libreria Polarville, in Via Castello all’Aquila o direttamente in teatro.

Per info e prevendita 3486003614.


Print Friendly and PDF

TAGS