Sospeso aumento pedaggi A24-A25: tariffe bloccate fino a gennaio 2023

di Redazione | 13 Giugno 2022 @ 20:49 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

Il Consiglio di Amministrazione di Strada dei Parchi SpA, ancora una volta, per senso di responsabilità e di fronte all’inerzia del Governo, ha deciso di sospendere l’aumento tariffario di circa il 34% che sarebbe dovuto scattare il primo luglio 2022, differendone l’applicazione al primo gennaio 2023” afferma Strada dei Parchi. La stessa rivendica di aver già fatto lo stesso dicembre scorso “con l’intento di favorire l’approvazione di un Piano Economico Finanziario (PEF) che fosse sostenibile per l’utenza e consentisse la messa in sicurezza di due tratte autostradali vitali per i territori. La decisione odierna si è resa necessaria a causa del perdurare della situazione di stallo. È proprio a causa di un tale quadro di incertezza e immobilismo dei Governi Nazionali negli ultimi 10 anni che Strada dei Parchi ha avviato, nelle scorse settimane, la procedura di recesso anticipato della concessione (art. 11 del contratto concessorio)


Print Friendly and PDF

TAGS