Sono trascorsi 8 anni dal tragico incidente stradale in cui morirono 2 giovani rugbisti del Sulmona

di Francesco Simoni | 18 Gennaio 2022 @ 15:10 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

SULMONA – Sono trascorsi 8 anni da quel tragico 18 gennaio 2014, quando morirono in un incidente stradale due giovani atleti del Sulmona Rugby. Si tratta di Marco Liberatore di 20 anni e Salvatore Di Padova di 14 anni.

Insieme ai compagni, Di Padova e Liberatore, avevano partecipato a un torneo dimostrativo di pallaovale alla stazione sciistica di Piazzalto e stavano tornando a Sulmona.

La squadra, insieme ai dirigenti e allenatori, viaggiavano in tre pullmini di cui uno andò a sbattere contro un albero sul ciglio della strada nelle vicinanze di Rocca Pia.

Salvatore Di Padova morì sul colpo, mentre Marco Liberatore fu ricoverato in gravi condizioni all’ospedale San Salvatore di L’Aquila in Rianimazione.

Ma Liberatore morì dopo 20 giorni, a causa dei grandi traumi riportati.

Rimasero feriti altri 6 giovani che furono ricoverati negli ospedali di Sulmona e Castel di Sangro.

Anche quest’anno, come lo scorso anno, per colpa della pandemia, non si disputa il Memorial a loro dedicato.


Print Friendly and PDF

TAGS