Sociale: Quaresimale, al via domande per sostegno alimentare

di Redazione | 24 Febbraio 2024 @ 10:39 | UTILI
sociale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA- Scadrà il 22 marzo prossimo l’Avviso pubblico “Iniziative per il sostegno alimentare delle persone in stato di povertà o senza fissa dimora”. Le risorse finanziarie sono pari ad euro 250.000,00.
Lo rende noto l’assessore regionale alle Politiche Sociali Pietro Quaresimale.

“Il fabbisogno alimentare abruzzese è un dato preoccupante – sottolinea l’assessore – che la Regione non intende assolutamente accantonare, anzi l’azione dell’assessorato che rappresento è quella di sostenere ed alimentare- è il caso di dire – il settore tenendo conto dei dati preoccupanti che avevo già presentato nell’ambito dedicato al Piano Sociale 2021-2023, ove emergeva che il 30,1% dei cittadini abruzzesi è a rischio di povertà. Il Piano sociale regionale – conclude Quaresimale – prevede, tra gli obiettivi principali, interventi concreti “.

Per fare domanda le Caritas e gli enti devono inviare una PEC all’indirizzo dpg023@pec.regione.abruzzo.it

L’Avviso si rivolge ad Enti del Terzo Settore ed alle Caritas Diocesane, in particolare agli enti che gestiscono mense per persone in stato di povertà estrema, che servono o consegnano pasti, che svolgono attività di raccolta di generi alimentari da aziende del settore e li distribuiscono in modo continuativo e gratuito, per ognuna delle 4 province della Regione Abruzzo; alle Caritas che gestiscono mense per persone in stato di povertà estrema o senza fissa dimora, anche attraverso associazioni di volontariato specificamente delegate; agli Enti iscritti al Runts che gestiscono o promuovono Empori Sociali.


Print Friendly and PDF

TAGS