Soccorso Alpino e Gdf, esercitazione congiunta sulle montagne abruzzesi

di Redazione | 15 Giugno 2022 @ 09:17 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

Nell’ambito del protocollo d’intesa tra Guardia di Finanza e Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico, lo scorso 8 giugno ha avuto luogo la prima esercitazione congiunta tra il Servizio Regionale Molise del C.N.S.A.S. e la Guardia di Finanza Abruzzese.

L’evento addestrativo è nato con l’intento di consolidare le procedure e il coordinamento tra il personale coinvolto nelle operazioni di ricerca e soccorso di persone in difficoltà o disperse in territori ostili, nell’occasione composto da squadre della Stazione SAGF di Roccaraso e del C.N.S.A.S., elitrasportate a bordo degli elicotteri AW-139 dagli equipaggi della Sezione Aerea di Pescara.

Per i tecnici del Soccorso Alpino regionale Molise è stata inoltre un’occasione per familiarizzare con le procedure aeronautiche utilizzate dalla Guardia di Finanza, che sempre più spesso, con i propri militari specializzati, partecipa ad interventi di soccorso congiunto sul territorio nazionale.

Il positivo esito dell’esercitazione conferma la professionalità di tutti gli operatori coinvolti e la versatilità del mezzo aereo, in grado di valorizzare ulteriormente la vocazione sociale della Guardia di Finanza, anche grazie al dinamismo assicurato nelle attività di soccorso e tutela della vita umana, sia in mare che sulla terraferma.


Print Friendly and PDF

TAGS