Soccorso alpino: ricoverato all’ospedale di Teramo dopo essere stato colpito da malore sul Corno piccolo

di Redazione | 15 Luglio 2023 @ 18:21 | CRONACA
corno grande
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Un alpinista è stato recuperato oggi e trasportato all’ospedale di Teramo dal Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese.

L’uomo stava scalando la parete del Vecchiaccio, a quota 2.385 metri, sul Corno Piccolo, sul Gran Sasso, quando al secondo tiro è stato colto da un malore. L’uomo ha chiesto l’aiuto del 118 ed è subito scattato il protocollo dei soccorsi in montagna, con il tempestivo intervento dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico e dei sanitari, decollati con l’elisoccorso dall’aeroporto di Preturo.

In queste giornate di caldo torrido il Soccorso Alpino e Speleologico raccomanda di astenersi dall’affrontare salite eccessivamente impegnative, specialmente sui versanti completamente esposti al sole e privi di fonti di approvvigionamento di acqua.


Print Friendly and PDF

TAGS