Sisma L’Aquila, 24 milioni per la ricostruzione privata

di Redazione | 20 Giugno 2020 @ 16:52 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – È stato pubblicato sull’albo pretorio e sul sito internet del Comune dell’Aquila il 51esimo elenco contenente i nominativi dei beneficiari del buono contributo finalizzato alla ricostruzione degli edifici privati. Nel complesso sono state finanziate pratiche per circa 24 milioni di euro.

Presenti nell’elenco anche due allegati: uno relativo ai contributi già arrivati o che stanno arrivando, pari a circa 4 milioni, l’altro, più corposo, relativo invece a progetti ancora privi di titolo abitativo edilizio, per un contributo totale di 20 milioni di euro.

Somma, questa, destinata principalmente a frazioni come Coppito, Camarda, Collefracido e Pescomaggiore. Quattro, in particolare, gli aggregati finanziati a Coppito, per un totale di quasi 5milioni e 800 mila euro. Segue Pescomaggiore, con due aggregati finanziati per un totale di circa 2 milioni e 400 mila euro. E’ pari invece a circa milione e 850 mila euro il contributo stanziato per Collefracido, mentre ammonta a poco più di 1 milione e 44 mila euro quello per la frazione di Camarda. Finanziata inoltre la ricostruzione in altre frazioni, come Collebrincioni, Pagliare di Sassa, Paganica, Tempera e Colle di Roio, mentre al capoluogo sono stati assegnati “solo” 1 milione e 300 mila euro.

Meno corposo il primo allegato, dove cifra più alta, destinata alla periferia del capoluogo, ammonta a 1 milione e 600 mila euro.

Sul sito istituzionale del Comune, nella pagina riservata ai Contributi per la ricostruzione, della sezione Ricostruzione dell’area il Sisma (raggiungibile cliccando sul link http://www.comune.laquila.gov.it/pagina41_i-contributi-per-la-ricostruzione.html#avvisi), vengono riportati sia l’avviso, che contiene gli adempimenti e le indicazioni, sia i due elenchi ad esso allegati.


Print Friendly and PDF

TAGS