Sipari e Lombardi insieme per celebrare Puccini a Varna

di Redazione | 09 Giugno 2022 @ 12:00 | EVENTI
Lombardi
Print Friendly and PDF

Il direttore d’orchestra Jacopo Sipari di Pescasseroli, oscar della lirica 2020, e il soprano Donata d’Annunzio Lombardi, Premio Puccini 2019 ancora una volta insieme per celebrare il genio del loro amato Giacomo Puccini. Un grande concerto in programma Sabato 11 Giugno 2022 sulle rive del Mar Nero per aprire il Festival Estivo di Varna, tra le rassegne più note di lirica dell’Est – Europa con un programma che attraversa le anime di tutte le donne descritte dal grande compositore di Lucca. Da Tosca a Manon Lescaut, da Butterfly a Turandot, passando per Suor Angelica, la Boheme, le Villi e Rondine, in un viaggio straordinario in cui arie, duetti e quartetti descriveranno le incredibili donne pucciniane. Per Sipari il suo primo concerto da direttore principale del Teatro bulgaro, per la Sig.ra Lombardi un gradito ritorno in una terra, la Bulgaria, che l’ha vista già più volte protagonista con le principali orchestre del paese.

Un sodalizio, quello tra i due abruzzesi, nato, con la Suor Angelica del centenario, sul palco della Fondazione Festival Pucciniano, alla quale entrambi sono molto legati, e poi continuato in numerosissimi concerti, opere e gala in giro per il mondo.

“Per parlare di Donata – dice Jacopo Sipari –  non basterebbero 1000 pagine. Una donna straordinaria, un’artista straordinaria. Una sensibilità musicale irraggiungibile unita ad una vocalità assolutamente unica che non a caso l’ha resa famosa in tutto il mondo. La cosa più bella è che ogni volta che ho il privilegio di sentirla cantare mi stupisco della immensa bellezza che emana, la bellezza di un’anima che riesce a trasformare in note la bellezza della nostra umanità. Come dico sempre, ascoltarla è come camminare a piedi nudi sulle nuvole”.

Insieme a loro, completano il cast Joana Zhelezcheva, Ilina Mihaylova, Irina Zhekova, Reinaldo Droz, Valeriy Georgiev, Plamen Dimitrov.

Il concerto “tutte le donne di Puccini” aprirà una stagione ricchissima di concerti e opere con cast di straordinario livello e che vedrà ancora protagonista Sipari con Nabucco di Verdi in Luglio.

“Ringrazio di cuore la Soprintendente Daniela Dimova per aver creduto in questo progetto che prepara le celebrazioni pucciniane del 2024 per il centenario della morte del grande compositore toscano”.


Print Friendly and PDF

TAGS