Silveri Junior ( Lega), “mi ricandido forte del lavoro fatto”

di Redazione | 31 Marzo 2022 @ 09:17 | POLITICA
Junior Silveri
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Annuncia la sua candidatura tra le fila del centro-destra, con la Lega, il Consigliere Comunale Roberto Jr Silveri, che in una nota stampa scrive: “In questi ultimi 5 anni ho avuto l’onere e l’onore di occuparmi in prima persona della cosa pubblica. Un’esperienza bellissima densa di soddisfazioni e sacrifici di ogni genere che ha segnato il mio percorso politico e soprattutto la mia persona. La cosa di cui sono più orgoglioso, in questo lungo percorso, è il fatto di essere rimasto (anche se ormai meno giovane) sempre lo stesso. Leale fino all’estremo ai miei valori, ai miei elettori e soprattutto alla città tutta a cui devo quello sono”. E sottolinea: “Senso di lealtà che fino a questo istante mi ha di fatto tenuto lontano dalla campagna elettorale iniziata già da qualche mese, essendomi concentrato unicamente sul mio mandato di Consigliere Comunale fino all’ultima delibera o determina utile” Il consigliere prosegue: “Ho cercato di rimanere sempre in prima linea nel dibattito pubblico cittadino, per portare avanti progetti, idee e soluzioni a beneficio dell’intera comunità. Rispettando prima di tutto gli avversari, poi gli alleati e ancor prima le persone”. E continua: “Sento però il dovere di condannare quello che qualche vecchio esperto di campagne elettorali di basso livello sta facendo. Mi ritorna da diversi giorni il deprecabile atteggiamento di alcuni candidati del ‘campo moderato e progressista’ che stanno perdendo tempo inviando messaggini per convincere alcuni aquilani a non sostenermi perché, a detta loro, non mi sarei ricandidato per ‘motivi di lavoro’” Silveri Jr aggiunge: “A queste persone, verso le quali non nutrendo stima prima provo vergogna ora, consiglio di rientrare nei binari della correttezza e del dibattito e confronto basato sulle idee, e non sui personalissimi interessi” e conclude: “Silveri si ri-candida, per portare a compimento tutti i progetti avviati in prima persona, per continuare a portare in Consiglio Consiglio le istanze sane e legittime di una comunità, comprese quelle delle generazioni più giovani meno ascoltate. Silveri si ricandida per spendere se stesso per la città è non la città per se stessi”.
 
 
 
 
 
 
 

Print Friendly and PDF

TAGS