Siglata la convenzione la scuola Amedeo D’Aosta L’Aquila e i Laboratori Nazionali del Gran Sasso

di Redazione | 27 Ottobre 2021 @ 16:42 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nella mattinata di oggi 27 ottobre, presso l’Aula Magna dell’Istituto d’Istruzione Superiore D’Aosta dell’Aquila, è stata siglata la convenzione tra l’Istituto e i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN.

Nel suo intento di creare un adeguato e proficuo collegamento tra il mondo scolastico, il mondo della ricerca e quello del lavoro, la convenzione è per i giovani un’opportunità di formazione nei Laboratori del Gran Sasso dell’INFN, a contatto con ricercatori e tecnologi impegnati nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie di frontiera.

“Il nostro Istituto, tra le più antiche scuole superiori dell’Aquila, adeguandosi alle mutate esigenze socio-culturali e tecnologiche, ha saputo negli anni rinnovare la propria proposta formativa, ampliandola ed ancorandola al territorio” ha dichiarato la Professoressa Mariachiara Marola, dirigente scolastico dell’Istituto. “L’integrazione con il territorio rimane una peculiarità dell’Istituto che ha individuato, tra le sue priorità, la promozione delle conoscenze matematiche e tecnico-scientifiche. La collaborazione con l’INFN è una grande opportunità per l’arricchimento dell’offerta formativa dell’Istituto, in coerenza con le sue priorità educative, di istruzione e formazione.

Attraverso questa collaborazione, gli studenti potranno approfondire lo studio delle discipline tecnico- scientifiche e comprendere la loro importanza nella ricerca e nell’ applicazione pratica, oltre che divenire consapevoli della presenza nel territorio di opportunità lavorative e di profili professionali di eccellenza, anche nell’ottica dell’orientamento post diploma.”

“Il contributo che l’INFN fornisce alla formazione delle future generazioni di scienziati e tecnici è comprovato dalla presenza delle sue strutture direttamente all’interno dei dipartimenti universitari.

La collaborazione con le istituzioni scolastiche è quindi un obiettivo primario per i Laboratori, che hanno sempre cercato una proficua interazione con le scuole del territorio” ha dichiarato il Prof. Ezio Previtali, Direttore dei LNGS. “Ritengo che un ente come il nostro possa offrire agli studenti delle opportunità e dei vantaggi sia dal punto di vista formativo che dal punto di vista lavorativo”.

L’accordo prevede una serie di iniziative:

· Elaborazione di Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO), attraverso Progetti formativi, al fine di fornire agli studenti e alle studentesse competenze professionali (di tipo sia tecnico-specialistico, sia di tipo strategico-trasversale) funzionali al loro inserimento nel mercato del lavoro. Nell’ambito dei percorsi di PCTO, per le classi terze, quarte e quinte, gli studenti e le studentesse verranno accolti presso le strutture dei LNGS singolarmente o in piccoli gruppi.

· LEZIONI, CONVEGNI e SEMINARI, che possano essere ritenuti integrativi della programmazione didattica, verranno organizzati nell’ambito delle iniziative di formazione.

· Percorsi innovativi di ORIENTAMENTO post diploma organizzati per coinvolgere attivamente gli studenti in attività di laboratorio e per la formazione nelle soft skills.

· DIFFUSIONE INFORMAZIONE SU BANDI INFN-LNGS tra gli studenti, attraverso le proprie piattaforme, per far si che vengano adeguatamente diffuse tutte le notizie e le informazioni relative ai Bandi post diploma per opportunità di lavoro.

· PROMOZIONE E DISSEMINAZIONE POST-DIPLOMA, attraverso attività di formazione che coinvolgeranno gli studenti e le studentesse, finalizzate a fornire ed aggiornare conoscenze, competenze e abilità proprie del profilo professionale di tecnico diplomato utili ad un loro eventuale inserimento post diploma nel mondo del lavoro.

 

 

 

 

 


Print Friendly and PDF

TAGS