Si rinnova l’appuntamento con il concorso fotografico nazionale “Civitella”,

La novità del premio del migliore autore Fiaf Abruzzo 2021

di Redazione | 24 Novembre 2021 @ 00:57 | UTILI
Print Friendly and PDF

CIVITELLA ALFEDENA – Con l’autunno parte l’11a edizione del Concorso Fotografico Nazionale “Civitella”, una manifestazione che nel corso degli anni ha saputo farsi notare nel panorama dei concorsi nazionali, sia per l’elevata partecipazione avuta, sia per l’elevata qualità dei lavori inviati. L’evento organizzato dal “Cine Foto Club Parco d’Abruzzo” e dal comune di Civitella Alfedenacon il patrocinio della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche), del PNALM (Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise), dell’Ordine di Giornalisti d’Abruzzo e il contributo della Ferrarelle spa. Il concorso è aperto a tutti gli amanti della fotografia, senza distinzioni tra dilettanti e amatori o professionisti, residenti in Italia, Rep. di San Marino e Città del Vaticano. Ogni autore potrà concorrere con immagini in formato digitale o digitalizzato alle tre sezioni:
 
Tema Libero, al quale possono partecipare tutti i generi fotografici;
Tema Sport, dedicato a rappresentare l’affascinante mondo di questa realtà in tutte le sue forme;
Portfolio Libero, una serie d’immagini, racconto o reportage.
 
A tutte le sezioni si può partecipare con immagini a colori o in bianco e nero e ogni autore potrà concorrere alle tre categorie previste dal regolamento, presentando fino a quattro fotografie per le sezioni Tema libero e Sport e da un min. di 8 a un max di 12 opere per la sezione Portfolio.
 
La novità per questa edizione che al concorso della sezione di portfolio, vi è anche l’assegnazione del premio del migliore autore FIAF Abruzzo per l’anno 2021, a cui possono partecipare tutti i fotoamatori regolarmente tesserati FIAF nel 2021, affiliati a circoli o SONIC, residenti nella regione Abruzzo. I migliori scatti del concorso saranno scelti da una giuria qualificata di esperti nazionali FIAF, che vede come presidente Enrico Maddalena( Docente del Dipartimento Attività Culturali della FIAF); Fabio Del Ghianda (Artista Fotografo Direttore Concorsi FIAF); Massimo Mazzoli (Docente del Dipartimento Attività Culturali della FIAF); Stefania Lasagni (Tutor fotografico Lettrice portfolio FIAF), supportati da Stefano Pallotta (Presidente Ordine Giornalisti d’Abruzzo), Valentino Mastrella(Fotografo del Parco), Duccio Capanna (Delegato FIAF Provincia di L’Aquila) e Jacopo Ursitti (giovane fotografo naturalista in rappresentanza del CFC Parco d’Abruzzo). Oltre a selezionare e premiare i migliori scatti per le tre sezioni, la giuria avrà anche il compito di premiare il migliore autore in assoluto e migliore autore FIAF Abruzzo 2021, segnalare il migliore under 29, la miglior foto sul PNALM e sull’Acqua ed anche la migliore foto di reportage giornalistico, relativa a situazione socio politico e culturali, riprese all’estero o in Italia.
 
Diversi temi, con tante possibilità per i fotografi che posseggano scatti rispondenti ai requisiti. Foto singole, immagini tematiche di sport, sull’acqua e giornalistiche, ma anche lavori di un progetto fotografico con la sezione Portfolio. L’evento si pone anche lo scopo di unire la passione fotografica, la valorizzazione e promozione del territorio con un premio per la miglior foto del Parco, che nel 2022 compie e festeggia i cento anni di nascita e gli appassionati di foto naturalistiche possono mandare gli scatti del suo ricco patrimonio di biodiversità.
 
Ricordando che i partecipanti dovranno inviare le opere online entro il 24 gennaio 2022, mentre i portfoli abbinati al concorso per il migliore autore FIAF Abruzzo 2021 dovranno essere inviati online entro il 30 dicembre 2021. Partecipare, è facile, basta andare sul sito: 
 
 www.comune.civitellaalfedena.aq.it/eventi/concorso.php dove si può trovare il regolamento completo con i premi, la giuria e il format per iscriversi e inviare le foto:https://platio.cheposta.com/3880181/contest
 
Per ogni informazione relativa al Concorso “Civitella” è sempre possibile contattare l’organizzazione scrivendo a email: [email protected]gmail.com

Print Friendly and PDF

TAGS