Serie A calcio, la teatina Francesca Di Monte oggi debutta come guardalinee in Udinese-Verona

Nella massima serie trova spazio anche l'arbitro aquilano Federico Dionisi

di Francesco Simoni | 27 Ottobre 2021, @06:10 | SPORT
Francesca Di Monte
Print Friendly and PDF

CHIETI – Dopo l’esordio dell’arbitro Federico Dionisi di L’Aquila in serie A di calcio (il 16 marzo 2019, nella partita Sassuolo-Sampdoria 3-5, diventando così il primo direttore di gara aquilano ad approdare nella massima serie), oggi è la volta della teatina Francesca Di Monte a debuttare, ma questa volta come assistente arbitrale (guardalinee).

L’appuntamento è per oggi, mercoledì 27 ottobre alle 18.30 al “Dacia Arena” di Udine, per l’incontro tra l’Udinese e il Verona.

Aumenta così in serie A la presenza negli arbitri abruzzesi.

Ad arbitrare la sfida valida per la decima giornata del campionato di serie A, Udinese-Verona, è stato designato il signor Matteo Marchetti di Ostia Lido. I suoi assistenti sono: Alessandro Giallatini (Sezione Aia di Roma 2) e Francesca Di Monte (Sezione Aia di Chieti); IV uomo: Alberto Santoro (Sezione AIA di Messina); VAR: Daniele Doveri (Sezione Aia di Roma 1); Avar: Damiano Di Iorio (Sezione Aia di Verbano-Cusio-Ossola).

La 38enne Francesca Di Monte sta avando una brillante carriera: solo lo scorso anno è stata promossa in serie B. E’ stata la prima donna abruzzese nella serie Cadetta. Inoltre la Di Monte è stata nominata assistente arbitrale internazionale Fifa.

Una bella notizia per la sezione Aia (associazione italiana arbitri) di Chieti. Diversi anni fa il teatino Antonio Falasca fu il “fischietto”, nell’incontro di serie A, insieme ai guardalinee Orazio Zappalorto e Paolo Pirolo, sempre di Chieti. In quel periodo la terna arbitrale era composta sempre dalle stesse persone e non c’era il Var.

Francesca Di Monte

Francesca Di Monte

Federico Dionisi

Federico Dionisi


Print Friendly and PDF

TAGS