Sergio Adriani dona 300 euro alla famiglia esclusa dai buoni spesa del Comune

di Redazione | 30 Aprile 2020, @12:04 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Una donazione alla famiglia pugliese che ha fatto ricorso al Tar contro l’esclusione da parte del Comune dai buoni spesa, di 300 euro, cioè l’equivalente di quello che spetterebbe di bonus.

Protagonista del generoso gesto l’immobiliarista Sergio Adriani (e non Valter Di Carlo come indicato inizialmente) che ha così voluto manifestare vicinanza agli esclusi per le decisioni assunte dall’amministrazione, che ha riservato il beneficio ai residenti salvo poi dover fare dietrofront per decisione della giustizia amministrativa.

Da quanto si apprende, infine, il 22 aprile scorso la famiglia ha chiesto al Comune come può fare domanda alla luce del decreto del Tar e l’ente ancora non ha risposto.


Print Friendly and PDF

TAGS