#Seguimi

A ‘pasquetta’, un pellegrinaggio degli adolescenti aquilani a Roma organizzato dalla Chiesa Italiana

di don Daniele Pinton | 12 Marzo 2022 @ 06:30 | CREDERE OGGI
#Seguimi
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Fervono i preparativi del Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile della Chiesa Aquilana, per partecipare, il 18 aprile 2022, con gli adolescenti dell’Arcidiocesi, all’iniziativa #SEGUIMI, organizzata dalla Conferenza Episcopale Italiana, come momento di rinascita e di ripresa delle attività pastorale rivolta agli adolescenti dai 12 ai 17 anni, di tutte le comunità parrocchiali della Chiesa italiana.

Gli adolescenti della Chiesa aquilana, saranno accompagnati dai responsabili del Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile, da alcuni presbiteri dell’Arcidiocesi e da Mons. Antonio D’Angelo, Vescovo ausiliare di L’Aquila.

Sarà un Pellegrinaggio a Roma degli adolescenti di tutta Italia, che avrà il suo momento clou nel dialogo tra gli adolescenti e il Santo Padre, seguito da una Veglia di preghiera con l’ascolto e la meditazione del capitolo 21 del Vangelo di Giovanni e che vuole essere un’esperienza di comunione fraterna, attraverso la condivisione di piccoli e grandi bisogni quotidiani.

L’iniziativa della CEI, avrà come protagonista una fascia giovanile provata dagli effetti “collaterali” che il Covid-19 ha prodotto nell’ambito relazionale, scolastico, sociale.

Dalle prime informazioni, già disponibili online (clicca qui), anche il logo dell’iniziativa, accattivante e colorato, con il suo significato, vuole rafforzare il segno della “ripartenza” a misura di adolescente, in un tempo ancora segnato dalla pandemia in atto, ma anche dalla guerra in Ucraina, che trasmette messaggi di morte e distruzione.

Il pellegrinaggio degli adolescenti non sarà un semplice raduno, ma un’esperienza di comunione fraterna, come spiega iconicamente il logo: l’ICHTUS, un pesce formato da tanti cerchi azzurri disposti intorno alla croce-occhio. Con la sua forma vitale, nuota nel mare della storia degli uomini, solcando le onde con fiducia. Il colore arancione della croce rimanda al sole del giorno di Pasqua, mentre i cerchi azzurri evocano tante piccole gocce d’acqua, memoria del Battesimo, fonte di unità. Il titolo #seguimi, con il segno grafico # che simboleggia la ricerca, richiama la sequela, cioè una ricerca del senso della propria esistenza che si rinnova nella comunione dei fratelli e delle sorelle con il Padre, nell’Amore del Figlio.

Per partecipare al pellegrinaggio degli adolescenti a Roma, bisogna iscriversi attraverso la propria parrocchia o gruppo ecclesiale di appartenenza, con la compilazione di un modulo del Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile della Chiesa Aquilana.

 


Print Friendly and PDF

TAGS