Segnalazioni, ancora le fontanelle… spente nei giorni più caldi

di Alessio Ludovici | 03 Luglio 2021 @ 06:00 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Ancora segnalazioni per la precaria condizione di fontane, fontanelle e fontanili del centro, che in questi giorni di picco della temperatura avrebbe fornito un comodo refrigerio a cittadini e animali. Invece, tra quelle spente e quelle sporche è stato un vero calvario.

Al Castello le uniche due fontanelle attive sono quella su Via Castello e quella, di difficili accessibilità, davanti l’auditorium del Parco. E’ spenta invece, quella comodissima e frequentatissima dentro il parco del Castello. In centro è spenta piazza Regina Margherita, spenta anche piazza Chiarino, spenta quella nei pressi di Piazza del Teatro così come Piazza Palazzo e bisogna arrivare in piazza Duomo per ritrovarne una accesa.

Non va meglio per le belle fontane monumentali che, almeno per far bere gli amici a 4 zampe, sarebbero state utilissime. Santa Maria Paganica è accesa ma la vasca è putrida e piena di sporcizia galleggiante, idem per quella di piazza Santa Margherita. Spenta da un anno quella restaurata di Fontesecco, e dal centro il primo punto per rinfrescarsi un pò in quella direttrice è il borgo della Rivera. Eppure, basta pensare al fontanile di Cristo Re, che butta acqua dappertutto in continuazione, la materia prima sembra non mancare…


Print Friendly and PDF

TAGS