Scuola, Cotugno: “Didattica mista fino all’arrivo di tutti i banchi monoposto”

Dirigente Ottaviano: "Per affrontare il disagio bisognerà andare ad agium, e tutti stiamo seguendo questa linea"

di Matilde Albani | 25 Settembre 2020, @06:09 | ATTUALITA'
cotugno
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Una prima campanella che ha segnato il ritorno alla “normalità” per 1100 studenti del Liceo Domenico Cotugno dell’Aquila, dove da anni oramai, tutti sono avvezzi ai problemi come  quello della mancanza di una sede unica e il conseguente spezzatino delle classi. Oltre a questo, adesso, la difficile convivenza e gestione del Covid. “Questi primi giorni saranno difficili – dice la dirigente scolastica Serenella Ottaviano – si dovranno affinare le tecniche, ci vorrà molta pazienza e responsabilità . Per estrema sicurezza alcune classi del linguistico e tre del classico faranno didattica mista, con turni brevi , solo quando ci saranno tutti  i banchi monoposto, si potrà stare in classe. Il motto della nostra scuola dal maggio scorso e per i prossimi mesi- dice ancora la Ottaviano a Laquilablog  – sarà  quello che per rimuovere il disagio,  bisognerà  andare ad agium, e tutti stiamo seguendo questa linea”

 


Print Friendly and PDF

TAGS