Scoprire le bellezze dell’Abruzzo grazie alla convezione tra Avis provinciale Pescara e Il Bosso

Una forma di gratitudine per i donatori di sangue

di Redazione | 08 Luglio 2021 @ 09:05 | UTILI
Cooperativa Il Bosso
Print Friendly and PDF

PESCARA – Trascorrere una giornata a contatto con la natura, scoprendo le bellezze del territorio a piedi, in sella a una e-bike o a bordo di una canoa o di un kayak. Il tutto a un prezzo scontato come forma di gratitudine per aver compiuto un gesto di amore e di generosità come la donazione del sangue. E’ questo in sintesi l’obiettivo della nuova iniziativa promossa dall’Avis provinciale di Pescara e dalla società cooperativa Il Bosso che, da oltre 20 anni, opera in Abruzzo nel settore dell’ambiente con l’obiettivo di diffondere la sensibilità ecologica e promuovere la conoscenza dell’ambiente e del territorio. Una collaborazione che va avanti ormai da diversi anni e che, nei giorni scorsi, è stata ribadita attraverso la sigla di una convenzione che consentirà ai donatori della sezione provinciale dell’associazione di poter trascorrere una giornata all’insegna del relax, del divertimento e del buon cibo, con una tariffa agevolata rispetto agli altri turisti.

Sono due le possibilità messe a disposizione dei donatori e dei loro accompagnatori. La prima, dal titolo “La giornata del donatore”, prevede un pacchetto di turismo esperienziale, a prezzo ridotto, composto da una pedalata in e-bike nella Valle del Tirino, un pranzo in un panoramico eco-ristoro e un tour guidato al Centro Visita del Lupo nel comune di Popoli. La seconda opzione a disposizione dei donatori, invece, sarà quella di usufruire di uno sconto del 5% su tutte le attività promosse dalla società: dalle pedalate in e-bike nella Valle del Tirino alle escursioni sul Gran Sasso, passando per le uscite in canoa o kayak sul fiume Tirino, la scoperta del Centro Visita del Lupo, il trekking o le uscite in mare nella Costa dei Trabocchi.

«Per l’Avis provinciale di Pescara», commenta il presidente di Avis Provinciale di Pescara Silvio Monaco, «la partnership con Il Bosso è una splendida occasione per condividere un proposito di solidarietà, che nobilita il nostro animo, e per trascorrere una bella giornata, che ci fa stare bene. In accordo col detto “Mens sana in corpore sano”, crediamo di fare cosa gradita a tutti i donatori che si recheranno a donare durante questo periodo estivo e allo stesso tempo vogliamo far conoscere il più possibile una splendida realtà come quella de “Il Bosso”, che merita di essere apprezzata. Invito quindi tutti i donatori a prenotare la donazione nel proprio centro trasfusionale per poter compiere una buona azione prima delle vacanze».

«Quello tra Il Bosso e Avis provinciale Pescara è un sodalizio forte che portiamo avanti da anni con estremo entusiasmo», sottolinea il direttore delle attività turistiche de Il Bosso, Paolo Setta, figlio del compianto e storico presidente della sezione comunale di Bussi sul Tirino, Piero Setta. «Da tre anni sulle divise del nostro personale compare il logo di Avis provinciale Pescara e di Avis comunale Bussi e, insieme, realizziamo anche il premio Solidarietà e Volontariato dedicato alla memoria di mio padre. Abbiamo sempre lavorato in piena armonia con l’ex presidente Camillo Bosica e oggi, in linea con quanto avvenuto in passato, siamo felici di poter continuare in questo percorso con il nuovo presidente Silvio Monaco che ha dimostrato sensibilità e lungimiranza attraverso la sottoscrizione di questa nuova convenzione».

Per poter usufruire della promozione per sé e per il proprio accompagnatore, il donatore dovrà esibire, al momento del pagamento, copia o fotocopia del certificato di avvenuta donazione non precedente a marzo 2021.

Per info e prenotazioni: 0859808009, [email protected], www.ilbosso.com.http://www.ilbosso.com

Lo staff della Cooperativa Il Bosso


Print Friendly and PDF

TAGS