Scoppito: tre focolai e 32 casi. Banchetti e conviviali? “Ognuno è responsabile”

Giusti: "Mantenere alta la guardia"

di Matilde Albani | 05 Maggio 2021 @ 06:00 | ATTUALITA'
Scoppito scuola
Print Friendly and PDF

SCOPPITO – C’è preoccupazione a Scoppito, da diverse settimane si registra  un aumento di contagi da Covid. “La situazione è sotto controllo, ma bisogna tenere alta la guardia – dice a Laquilablog il sindaco Marco Giusti. – Tre focolai  diversi hanno generato finora 27 casi, speriamo solo di non dover ricorrere a misure di chiusura”. Banchetti e conviviali responsabili dei focolai? “La polemica politica tocca temi che dovrebbe tenere fuori – precisa Giusti -; il comportamento di ognuno va considerato nella massima libertà”. L’intervista .

Aggiornamento situazione Covid, Comune di Scoppito nella serata del 5 maggio.

Il primo cittadino di Scoppito afferma che “Ad oggi i casi sono 32: un numero che ci impone di tenere alta la guardia anche se molto lontano dalla situazione di novembre e dicembre quando abbiamo sfiorato i 100 casi. Dobbiamo vivere la socialità che ci è consentita dalle riaperture nel rispetto delle norme sul distanziamento e sull’utilizzo delle mascherine”.


Print Friendly and PDF

TAGS