Scoppito, medici propongono screening su colon e cuore

Incontro con l'amministrazione comunale

di Redazione | 30 Maggio 2021 @ 12:36 | SALUTE E ALIMENTAZIONE
scoppito
Print Friendly and PDF

SCOPPITO –  Il sindaco Marco Giusti ha incontrato  alcuni medici del territorio per la realizzazione di alcuni progetti di prevenzione medica, che per ragioni anagrafiche non sono inseriti negli screening realizzati dalla Asl1. Insieme al dott. Altamura, al dott Biasini al dott. Lombardi alla dott.ssa Meccia e al dott. Ranieri, si è  ragionato sulla possibilità di uno screening di massa per la ricerca del tumore al colon e ad un programma di prevenzione delle malattie metaboliche e cardiovascolare attraverso una corretta informazione sulle buone pratiche alimentari e di attività fisica.

L’obiettivo è quello di realizzare un modello di collaborazione tra Ente, medici di base, medici residenti sul territorio e associazionismo, che promuova progetti di prevenzione.

Il Comune di Scoppito sarà parte attiva attraverso risorse proprie finanziamenti pubblici, oltre che fornire supporto logistico ed informativo in stretta correlazione con l’associazionismo. Le professionalità sanitarie si occuperanno di individuare i progetti  realizzabili e il target di popolazione da coinvolgere.

L’ambizione è quella di realizzare un progetto ripetibile negli anni sulla scorta di quanto fatto in occasione dello screening per il Covid 19, quando il Comune di Scoppito ha avuto la più alta percentuale di partecipazione volontaria dell’intera Provincia.

 


Print Friendly and PDF

TAGS