Scoppito, la minoranza chiede il rispetto delle quote rosa

Attualmente la giunta è composta da 4 componenti di sesso maschile ed una sola donna

di Redazione | 16 Novembre 2023 @ 11:39 | POLITICA
QUOTE ROSA
Print Friendly and PDF

SCOPPITO (AQ) – “E’ necessario ripristinare quanto prima il giusto equilibrio tra i generi in giunta comunale attualmente composta da 4 componenti di sesso maschile ed una sola donna. La normativa in materia è chiara e non lascia spazio ad interpretazioni.

Sia la legge 7 aprile 2014, n. 56 (cd. ‘legge Delrio’) che la giurisprudenza susseguente sono ben delineate al rispetto della parità dei generi dentro all’organo esecutivo comunale.” A riferirlo sono i Consiglieri di minoranza Alessio Albani, Francesca Rossilli, Gennaro Marrone e Emiliano Renzetti.  

“Riteniamo che le motivazioni addotte dal Sindaco Lombardi e dalla sua maggioranza in merito al mancato rispetto delle quote rosa siano di flebile valenza. Ci si sta arrampicando sugli specchi ed i posti da Assessori che si sono liberati dovevano essere assegnati almeno ad una donna.

Cosi facendo la maggioranza Lombardi – De Nuntiis non solo a nostro parere interpreta male la normativa ma cosa ancor più grave non rispetta le donne del nostro paese.”

” Abbiamo ritenuto opportuno richiedere un consiglio straordinario per la modifica dello statuto comunale ritenuto dal Sindaco ambiguo, dando così all’attuale maggioranza un ulteriore impulso a riequilibrare i due generi all’interno della Giunta comunale nel rispetto dovuto alle tante cittadine di Scoppito .”


Print Friendly and PDF

TAGS