Scadenze fiscali 2020, il Tesoro non concede la proroga oltre il 20 luglio

di Redazione | 18 Luglio 2020 @ 14:11 | AMMINISTRAZIONE E FISCO
Print Friendly and PDF

ROMA – Nessuna nuova proroga dei versamenti delle imposte: la scadenza resta fissata al 20 luglio.
Ma riparte il cantiere della riforma fiscale che avrà come obiettivo la riduzione delle tasse.

È lo stesso ministero dell’Economia a sbarrare la strada a un’ipotesi di un ulteriore rinvio a settembre dei versamenti degli acconti e dei saldi delle imposte sui redditi in autoliquidazione (un flusso di cassa per oltre 8 miliardi, secondo le previsioni) già fatti slittare da fine giugno al 20 luglio, nonostante il pressing crescente per una proroga non solo nel mondo degli operatori professionali ma anche da parte della politica in Parlamento.

Così adesso i commercialisti e i caf dovranno fronteggiare le richieste di circa 4,5 milioni di partite Iva.


Print Friendly and PDF

TAGS