Santangelo: “Inizia la rimozione delle casette abbandonate post sisma di Paganica”

di Redazione | 30 Settembre 2021 @ 14:25 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – E’ iniziata questa mattina l’opera di rimozione delle quattro casette post-sisma situate a Paganica,
zona Pietralata, donate al Comune dell’Aquila in occasione del sisma 2009.
“Quando ho risposto al grido di aiuto dei cittadini di Paganica, ho preso l’impegno di interessarmi affinché venissero rimosse le quattro casette ubicate in un aia che versa in uno stato di completo abbandono e pertanto divenute oggetto di atti vandalici, adibite a rifugio di animali, deposito di rifiuti con conseguente venir meno delle condizioni minime di sicurezza e di igiene per gli abitanti della popolosa frazione”, così in una nota il Vice Presidente regionale e consigliere comunale Roberto Santangelo.
“Ho effettuato un primo sopralluogo per verificare personalmente e per raccogliere le istanze dei residente che mi hanno segnalato lo stato di incuria e abbandono. E’ seguito un secondo sopralluogo alla presenza dell’Assessore comunale Vito Colonna che, per competenza istituzionale e sensibilità personale, ha prontamente condiviso la necessità di una rapida soluzione del problema e l’urgenza di un ripristino delle migliori condizioni del luogo. L’iter burocratico è finalmente concluso e porterà alla completa rimozione delle casette, iniziata oggi, e alla restituzione ai legittimi proprietari dell’uso dell’area. Ringrazio l’Assessore Colonna ed esprimo la mia personale soddisfazione per aver dato soluzione alle giuste richieste dei cittadini di Paganica”, conclude Santangelo.

 


Print Friendly and PDF

TAGS