Santa Croce: i proprietari, in “ostaggio” da 12 anni

Siamo pronti con proteste eclatanti

di Matilde Albani | 02 Maggio 2021 @ 06:15 | ATTUALITA'
mauro basile
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Santa Croce, il quartiere attaccato a Porta Barete, dopo 12 anni non è stato ancora riqualificato. A parte due palazzi in via di ultimazione che fanno parte di un altro progetto, ci sono quelli demoliti, che attendono ancora la ricostruzione. Alcune famiglie hanno scelto l’abitazione equivalente, due palazzine sono state invece stralciate dal progetto e sono in ricostruzione. “I passaggi di proprietà delle aree di sedime sono complicati e nessuno se ne occupa” – spiega a Laquilablog Mauro Basile, amministratore di uno dei condomini. L’intervista.


Print Friendly and PDF

TAGS