San Pietro della Ienca, terzo incontro del Giardino Letterario con Roberto Biondi

di Redazione | 10 Luglio 2021 @ 15:55 | CULTURA
roberto biondi
Print Friendly and PDF

Per il terzo incontro della VIII rassegna culturale “Il Giardino Letterario” domenica 11 luglio alle ore 17.30 sarà ospite Roberto BIONDI, dottore di ricerca in Storia del Cristianesimo, docente, scrittore e poeta. 

Il tema dell’incontro sarà “La poesia accende la vita” – ‘La funzione della poesia nel tempo dell’homo technologicus’, poesia raccontata anche attraverso il recente libro del poeta Roberto Biondi dedicato alla sua città “Il Canto dell’Aquila. Versi e melodie del post sisma” del quale il poeta e drammaturgo italiano Rondoni scrive «Non si sorride del terremoto qui, sarebbe ingiusto per ogni tremenda sofferenza o anche minimo disagio causato da un evento con cui il Mistero della vita ha segnato L’Aquila e i suoi figli. Ma si sorride della vita, delle persone, della storia con la maiuscola e con la minuscola, e delle cose speciali e feriali. E quando si sorride in modo intelligente e fine, come in queste pagine, di una cosa o di una persona si testimonia la sua importanza, la sua presenza rilevante. “Solo la sventura è muta”, diceva una grande filosofa, Simone Weil. Riprendersi la parola, anche nel modo della satira, del bozzetto sapido di colore, dell’epica detta in modo profondo e lieve, è un cazzotto alla sventura. È un segno che non ha lei, mai, l’ultima parola o l’ultimo silenzio per chi crede che l’Aquila è una grande città, e che terra e cielo sono la patria degli uomini. Uomini così riprendono la parola, raccontano, sorridono.»

Durante l’incontro il professore Roberto Biondi allieterà i presenti con intermezzi musicali.

La VIII rassegna culturale “Il Giardino Letterario” per il 2021 si terrà con appuntamenti settimanali fino al 29 agosto.

Intento dell’Associazione Culturale è quello di promuovere le iniziative sociali e culturali volte, anche, ad incrementare un turismo integrato e di qualità, favorendo ed esaltando la conoscenza delle specifiche peculiarità del territorio costituito dalla meravigliosa bellezza della montagna unitamente ai valori dei centri storici del territorio aquilano.

 


Print Friendly and PDF

TAGS