Sale l’occupazione dei reparti in 12 regioni, l’Abruzzo è prima

di Redazione | 25 Gennaio 2022 @ 13:03 | ATTUALITA'
sale occupazione dei reparti
Print Friendly and PDF

L’occupazione dei reparti da parte di pazienti positivi al Covid rimane costante a livello nazionale, al 30%. Mentre cresce in 12 regioni, tra le quali, l’Abruzzo, prima con un totale di 32% di posti occupati.
Dopo dell’Abruzzo, le altre regioni in cui cresce la percentuale di posti occupati sono

  1. Emilia Romagna (29%);
  2. Friuli (36%);
  3. Lazio (32%);
  4. Lombardia (33%);
  5. Marche (29%)
  6. Molise (11%)
  7. Bolzano (22%)
  8. Trento (28%)
  9. Puglia (25%)
  10. Toscana (27%) 
  11. Val d’Aosta (57%)

Cala solo in Liguria (40%) e Veneto (24%).
La percentuale di terapie intensiva occupate da pazienti Covid resta al 17% in Italia ma 7 sono oltre il 20%.


Print Friendly and PDF

TAGS