Sabrina, dalle torture in aiuto alle donne vittime di violenza

di Matilde Albani | 24 Settembre 2021 @ 06:05 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Sabrina Prioli, aquilana, ha subito violenza in  Sud Sudan dove si trovava come cooperante per un progetto di pacificazione. Stuprata cinque volte e torturata per un giorno e mezzo dai militari dell’esercito, ancora attende giustizia ma soprattutto il giusto risarcimento per quell’incubo che ancora sta scontando. Tutta la sua storia è raccontata nel libro Il viaggio della fenice. Adesso  Sabrina, aiuta le donne vittime di violenza e abusi. L’intervista


Print Friendly and PDF

TAGS