Sabato 4 giugno, la Veglia diocesana di Pentecoste

di don Daniele Pinton | 03 Giugno 2022 @ 06:00 | CREDERE OGGI
Veglia diocesana
Print Friendly and PDF

L’Aquila. Con la Veglia diocesana di Pentecoste, la Chiesa aquilana, vivrà in clima di preghiera l’attesa del dono dello Spirito Santo, sabato 4 giugno, animata dal Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile dell’arcidiocesi di L’Aquila, nella Chiesa di San Pio X al Torrione con inizio ore 21:00.

Questa Veglia diocesana, che vedrà il coinvolgimento dei giovani e adulti dei gruppi e dei movimenti laicali diocesani, nel rispetto delle norme di contenimento del coronavirus, sarà presieduta da Mons. Antonio D’Angelo, vescovo ausiliare di L’Aquila.

La solennità di Pentecoste, cinquantesimo giorno dopo Pasqua e conclusione del tempo pasquale, celebra la discesa dello Spirito Santo che dà inizio alla missione della Chiesa e ci invitati a professare la nostra fede nella presenza e nell’azione dello Spirito Santo e a invocarne l’effusione su di noi, sulla Chiesa e sul mondo intero. ‘Lo Spirito, infatti, è il dono che Gesù ha chiesto e continuamente chiede al Padre per i suoi amici; il primo e principale dono che ci ha ottenuto con la sua Risurrezione e Ascensione al Cielo’.

La Pentecoste, che raccoglie l’esperienza pasquale, incoraggia le comunità cristiane ad accogliere il dono dello Spirito, in un tempo in cui la Chiesa è chiamata a vivere l’esperienza sinodale.  La chiesa in uscita, come più volte sottolineto da papa Francesco, ‘si muove al soffio dello Spirito del Signore Risorto per annunciare il vangelo e condividere la nostra gioia con tutti’.


Print Friendly and PDF

TAGS