Sabato 18 settembre il Club L’Aquila Nuoto festeggia i suoi primi 52 anni

di Redazione | 13 Settembre 2021 @ 17:18 | SPORT
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il “Club L’Aquila Nuoto”, in occasione dei festeggiamenti per i 52 anni di attività (1969-2021), invita i propri Soci con i loro familiari ed amici e simpatizzanti, nonchè gli ex atleti, alla cena che si terrà sabato 18 settembre 2021 alle ore 20:00, presso l’“Hotel Fiordigigli” a Fonte Cerreto di Assergi.
Il ricavato della serata verrà interamente devoluto a favore di Suor Emerenziana Pasta, Missionaria della Dottrina Cristiana, in Makoua (Congo), e saranno promosse le attività dell’associazione Onlus “L’Aquila per la vita”.

Il Club nasceva 52 anni fa in seguito alla fusione de “L’Aquila Nuoto” con la “Rari Nantes L’Aquila”. Un pezzo di storia di questa città, e non soltanto perché tutti, ma proprio tutti, gli Aquilani hanno avuto a che fare per qualche motivo con il Club L’Aquila Nuoto. Erano i primi del 1969 quando un gruppo di genitori si pose il problema di come far continuare l’attività natatoria ai propri figli che uscivano, senza futuro, dai mitici corsi di nuoto della Scuola del centro Coni. Corsi non a caso ben organizzati visto che il Comitato Regionale Coni, presieduto dall’ingegnere Emilio Mori, aveva sede all’Aquila e si avvaleva di qualificati tecnici di nuoto quali Antonetti, Bultrini, Iorio. Questi corsi sfornavano ogni anno almeno trecento ragazzini pronti per l’agonismo. Un enorme patrimonio che rischiava di andare perduto. Così nacque il Club L’Aquila Nuoto oggi presieduta da Cristiano Carpente.

Info e prenotazioni 0862404358


Print Friendly and PDF

TAGS