Rugby L’Aquila vs Capitolina; un punteggio beffardo

di Enrico M. Rosati | 22 Ottobre 2022 @ 06:00 | SPORT
Rugby L'Aquila
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  La classifica della Serie B riflette in modo beffardo le performance delle squadre che sono scese in campo non lasciando trasparire la qualità del gioco soprattutto di chi non ha vinto come la Rugby L’Aquila. Infatti, la partita giocata domenica 16 ottobre in un Tommaso Fattori gremito di tifosi ha dimostrato un buon passo avanti della squadra del capoluogo abruzzese. Dopo un primo tempo giocato interamente nel lato del campo della Capitolina e un punteggio di 13-5, la squadra è tornata in campo portando il risultato a un dominante 16-5 per poi, pian piano, concedere degli spazi che son risultati, soprattutto a fine partita, fatali per il punteggio. Importante sottolineare, secondo il Presidente Mauro Scopano, l’assenza di giocatori che rivestono un ruolo pivotale nella squadra a causa di infortuni. Nonostante il risultato, ci sono degli aspetti che hanno funzionato molto bene, tra i quali una meta, partita sull’ala del campo, che ha entusiasmato i tifosi ancor prima che hanno acclamato l’azione ancora prima che la palla toccasse terra. 

Come leggere il punteggio nel Rugby

Osservando il tabellone postato sulla pagina della Rugby L’Aquila, si vedono due squadre capolista: Il Cus Catania e la United Capitolina. Ricordiamo che i punti in questo sport non vengono assegnati unicamente sulla base dle risultato ma il rugby tiene in considerazione anche il numero di mete e lo scarto di punteggio tra le squadre. 

In linea di massima: 

  • Vittoria: 4 punti 
  • Pareggio: 2 punti 
  • Sconfitta: 0 punti 

A questi punti vanno aggiunti dei bonus: 

  • Bonus meta: la squadra che totalizza almeno 4 mete ottiene 1 punto
  • Bonus difesa: la squadra che perde con uno scarto di 7 punti o meno ottiene 1 punto

Di conseguenza, se una squadra dovesse vincere realizzando almeno 4 mete otterrebbe 5 punti (4+1). Inoltre, se la Rugby L’Aquila avesse perso realizzando 4 mete e con uno scarto di meno di 7 punti il risultato finale avrebbe visto l’assegnazione di 2 punti rispetto ai 0 ricevuti. 

beffardo

 


Print Friendly and PDF

TAGS