Rugby L’Aquila sostiene trasferta dell’Aquila 1927 in Sardegna

di Redazione | 25 Maggio 2022 @ 17:52 | SPORT
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –  “Alla base del progetto della Rugby L’Aquila, avviato da solo un anno, c’è la crescita dell’intero movimento sportivo della nostra città e del territorio, e non solo della palla ovale, per la funzione sociale, culturale a anche di spinta economica che ciò potrà garantire. La sfida va vinta tutti insieme, al di là delle casacche e delle discipline, solo facendo squadra”.

Con queste parole Mauro Scopano, amministratore dell’Aterno gas & Power, e presidente della Rugby L’Aquila, ha annunciato che la società, rispondendo all’appello pubblico del sindaco Pierluigi Biondi, ha deciso di contribuire con una donazione ai costi ingenti della trasferta in terra sarda che vedrà impegnata, domenica prossima, la squadra di calcio cittadina, L’Aquila 1927, nell’andata della semifinale dei play off nazionali contro il Taloro Gavoi, valida per il passaggio dall’Eccellenza alla serie D.   

E il movimento sportivo aquilano e regionale, a cominciare da quello rugbistico, sarà uno dei temi al centro della trasmissione “80° minuto”, in diretta streaming sulla pagina facebook di Rugby L’Aquila, oggi alle ore 19, a cui parteciperanno oltre al presidente Scopano, Antonio Colella, direttore tecnico regionale della Federazione italiana rugby (Fir), e il team manager Diego Sterpone.

La Rugby L’Aquila, dopo un grande campionato di serie C, ha conquistato la qualificazione alla finalissima del 5 e 12 giugno, che vale la promozione in serie B, contro l’Arechi di Salerno, con prima gara in Campania, e il ritorno allo stadio Tommaso Fattori.


Print Friendly and PDF

TAGS