Rugby L’Aquila, il grande giorno: a Salerno gara di andata della finale per la B

di Alessio Ludovici | 05 Giugno 2022 @ 06:00 | SPORT
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Un viaggio cominciato in silenzio ma con grande professionalità, energia e rinnovata organizzazione. La Rugby L’Aquila del Presidente Mauro Scopano ora è pronta al primo grande passo, quello del ritorno in serie B. “Andiamo a Salerno per vincere, per mettere il primo tassello della conquista della serie B, per noi un risultato straordinario, essendo una giovane squadra, nata solo da nove mesi” il commento di Scopano, amministratore dell’Aterno Gas & power.

Sfida a Salerno dunque, in quello stadio Donato Vetusti che fu della Salernitana calcio, contro l‘Arechi Rugby che ha vinto il girone campano. Grande rispetto per gli abruzzesi, vincitori del girone Lazio-Abruzzo, da parte della stampa campana: “mostri sacri del rugby”, “nobile decaduta”, è questa l’atmosfera che attende i ragazzi neroverdi. La società aquilana ha organizzato anche un autobus per i sostenitori. La sfida di ritorno è prevista per il prossimo 12 giugno. 

La Rugby L’Aquila muoveva i primi passi proprio in questo periodo un anno fa. Di progetto “ambizioso” parlava Scopano” che però non si sbilanciava sugli obiettivi a breve termine, cioè sul salto in serie B: “C’è prima un lavoro da fare” aveva detto. La società sta peraltro sondando in questi giorni la disponibilità del Fattori per il prossimo anno, questo l’annuncio di Scopano alla trasmissione 80esimo minuto, e sembrerebbe esserci il via libera dell’Amministrazione comunale: “Un passaggio che ci consentirà di intervenire sul terreno di gioco, abbiamo già fatto dei sopralluoghi con in tecnici”.

Per quanto riguarda la partita di domani, programmata alle 17.30, sarà trasmessa in diretta come sempre sulla pagina facebook di Rugby L’Aquila. Ventidue i giocatori convocati contro l’Arechi, dunque non ci sarà questa volta il problema della “panchina corta”, per la compagine neroverde guidata dallo staff composto dall’head coach, Massimo di Marco, dal direttore tecnico, Alessandro Cialone, dall’allenatore dei tre quarti, Roberto D’Antonio, dall’allenatore degli avanti, Luigi Milani, e dal  team manager Diego Sterpone.

Ad essere recuperato, dopo l’infortunio, Ludovico Di Marco, e saranno della partita anche Andrea Mastrantonio, Pietro Antonelli e Matteo Alloggia, che hanno tutti e tre scontato i turni di squalifica.

Questo l’elenco dei convocati: Jacopo Alfonsetti, Gregorio Alfonsetti, Matteo Alloggia, Pietro Antonelli, Emanuele Capocaccia, Matteo Centi, Riccardo Corazza, Francesco D’Antonio, Giorgio Daniele, Alessio Di Febo, Ludovico Di Marco, Lorenzo Fiore, Giacomo Lepidi, Vito Licata, Andrea Lofrese, Andrea Mastrantonio, Luigi Milani, Luca Niro, Simone Petrolati, Andrea Pietrinferni, Lorenzo Pupi e Dario Subrizi.

 


Print Friendly and PDF

TAGS