Rotellini: “Passi avanti in Consiglio Comunale, ora palla alla Regione per rendere L’Aquila sempre più città universitaria”

di Redazione | 06 Dicembre 2022 @ 16:24 | ATTUALITA'
cava pescomaggiore
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Così Lorenzo Rotellini sul Consiglio Comunale.

“Nel Consiglio Comunale sulla situazione della sanità aquilana, sono stati fatti dei passi importanti per quanto riguarda l’assistenza sanitaria per gli studenti fuorisede. Il Comune dell’Aquila richiederà la stipulazione di convenzioni per garantire questo servizio a chi decide di venire a proseguire i propri studi a L’Aquila.

Si dovrà intervenire stipulando una convenzione con l’ASL1 per evitare il pagamento del costo della visita occasionale nei presidi di continuità assistenziale per gli studenti fuori sede non residenti in Abruzzo e/o una convenzione con l’ASL1 per attivare il medico di ateneo e/o una convenzione tra Regione e i medici di base per attivare le prestazioni gratuite per gli studenti fuori sede.

Queste sono alcune delle varie possibilità che possono essere messe in campo. 

Ora palla alla Regione, per rendere L’Aquila sempre più città universitaria.”


Print Friendly and PDF

TAGS