Roseto degli Abruzzi si Unisce per Piantare il Futuro Verde

di Redazione | 13 Dicembre 2023 @ 13:10 | AMBIENTE
alberi roseto degli abruzzi
Print Friendly and PDF

ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE) – In una dimostrazione tangibile di impegno ambientale, i volontari delle Guide del Borsacchio, in collaborazione con il WWF, la FIAB, l’Istituto Abruzzese Arre Protette, Parkattivo, Joia, Città Gentile, sono lieti di annunciare una straordinaria giornata di volontariato per la messa a dimora di 15 nuovi alberi lungo il tratto ciclopedonale della Riserva Borsacchio.

Appuntamento Domenica 17 dicembre, ore 9:15 davanti al cancello del Villaggio del Lido d’Abruzzo.

Il 2023 ha già visto la messa a dimora di 21 alberi, sommandosi ai 58 piantati nel 2022 nei parchi pubblici e nelle scuole. Questo evento mira a coinvolgere i cittadini di buona volontà per creare insieme una Roseto degli Abruzzi sostenibile e attenta all’ambiente, costruendo una città a misura d’uomo. Metteremo a dimora 10 alberi lungo il tratto ciclopedonale della Riserva Borsacchio per costruire una città verde, sostenibile e accogliente.

Unisciti a noi per questa giornata speciale! Invitiamo tutti i cittadini a partecipare e contribuire a rendere Roseto degli Abruzzi un luogo ancora più ecologico e accogliente per le generazioni future. Un albero è un patrimonio che cresce lentamente e dona i suoi benefici a tutti noi.

Per unirsi basta presentarsi al punto di raduno, magari portando una vanga o una pala. Diversi attrezzi comunque li porteremo per condividere lo sforzo. 

Un plauso va alla protezione civile di Roseto che sostiene l’iniziativa da anni consentendoci di trasportare le alberature ed in momenti di siccità di irrigarle. 

Un lavoro di rete con il Patrocinio del Comune di Roseto nell’ambito del Progetto AGreenNet.

Un grazie va a tutte e tutti i cittadini ed associazioni che hanno donato contributi per acquistare alberi. Come noto è tutto frutto dell’amore e del sostegno della cittadinanza. Ogni albero è stato acquistato non con soldi pubblici ma con le vostre donazioni. 


Print Friendly and PDF

TAGS