Roccaraso Futura: altri 60 pasti nell’Alto Sangro grazie a McDonald’s

di Redazione | 19 Febbraio 2021 @ 13:01 | UTILI
Roccaraso Futura: altri 60 pasti nell'Alto Sangro grazie a McDonald's
Print Friendly and PDF

ROCCARASO – Prosegue oggi  l’operazione “un panino contro il Covid” grazie alla quale l’associazione Roccaraso Futura provvederà alla distribuzione di 60 pasti  alle realtà impegnate nel sociale nell’Alto Sangro e nella Valle Peligna.

L’iniziativa si è resa possibile grazie a McDonald’s Italia e alla disponibilità di Francesco Severi , licenziatario del ristorante McDonald’s di Pescara. Ogni pasto comprende un doppio cheeseburger, una bustina con frutta fresca e una bottiglia d’acqua.

La nuova consegna avrà come protagonisti i ragazzi delle scuole elementari di tutto il comprensorio (Roccaraso, Rivisondoli, Pescocostanzo) come segno di speranza nei confronti delle tante famiglie che stanno vivendo un momento difficile per la crisi economica che ha colpito il sistema montagna a causa del Covid.

L’associazione Roccaraso Futura- unica nell’Alto Sangro-  dall’inizio del lockdown fino a fine 2020 ha distribuito generi alimentari, dolci e giochi a oltre 2000 persone tra l’Alto Sangro e la Valle Peligna.

“Dobbiamo mettere in campo tutte le risorse – spiega Alessandro Amicone, presidente di Roccaraso Futura –  per potere guardare al futuro con fiducia e lo dobbiamo fare puntando sui nostri ragazzi e ragazze. Per questo abbiamo voluto donare a tanti giovani dei nostri paesi un momento diverso grazie al ristorante Mcdonald’s di Pescara e in particolare grazie al grande cuore di Francesco Saveri. La crisi economica e il lockdown della neve ha creato grandi problemi nelle nostre comunità e questo nostra iniziativa vuole essere un segno di speranza”.


Print Friendly and PDF

TAGS