Ritrovato da Antonello Moscardi il quadro della Madonna tanto amata dagli abitanti di Camarda

di Redazione | 22 Luglio 2021 @ 18:43 | ATTUALITA'
Camarda
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il quadro di un’antica immagine della Madonna è stato ritrovato, un dipinto molto amato dai residenti del centro montano alle porte dell’Aquila. Lo annuncia Antonello Moscardi con un messaggio su Facebook: “Mentre andavo in macchina a Paganica, sorpassando un tizio in bici, ho notato che portava sottobraccio un quadro che ho riconosciuto essere quello della Madonna che da sempre girava di casa in casa per il nostro paese e che da anni era scomparso. Ho accostato e ho fermato il tizio chiedendogli spiegazioni sul perché era in possesso di un simbolo religioso del paese. Ha asserito con forza di esserne il proprietario e che gli era stato regalato anni fa da una signora straniera residente nel progetto case di Camarda. Gli ho spiegato che era un oggetto religioso importante per il paese e, dopo varie minacce con relative foto, si è convinto a restituirlo. Ora lo consegnerò a Don Nelson con la preghiera di farlo girare esclusivamente tra le famiglie del paese.

E’ sempre e lo è sempre stato un simbolo importante e di coesione per tutti noi”.

La tradizione religiosa vuole che quel quadro venisse portato, quasi in processione, per le vie di Camarda, passando di casa in casa, e ogni donna imbracciava l’immagine con devozione. Inoltre se in un’abitazione c’era un malato grave, il pellegrinaggio si interompeva per andare al capezzale della persona sofferente. Purtroppo con il quadro scomparso la tradizione religiosa si era interrotta e ora potrà riprendere questo simbolo molto amato dagli abitanti di Camarda.


Print Friendly and PDF

TAGS