Riprendono gli incontri dell’Orchestra Jazz che Vorrei – L’Aquila

di Redazione | 05 Aprile 2024 @ 09:48 | EVENTI
ORCHESTRA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Sabato 6 aprile alle ore 15.00 presso l’aula magna del Conservatorio A. Casella riprenderanno gli incontri dell’Orchestra Jazz che Vorrei – L’Aquila, progetto frutto di una partnership ormai biennale tra Comune dell’Aquila, Conservatorio A. Casella e Associazione Culturale Teatro Opera Project ETS. In accordo con l’Amministrazione e il Conservatorio, è stato deciso di ricominciare proprio in occasione del quindicesimo anniversario del sisma, come segnale di un’ulteriore rinascita per i giovani della città.

Il progetto, nato nel 2022, si basa su un modello educativo che, stimolando la creatività dei giovani musicisti, utilizza la pratica orchestrale come mezzo per raggiungere obiettivi, non solo a valenza artistica, ma anche di integrazione, rispetto dell’altro, superamento delle diseguaglianze, spirito di collaborazione.

Per l’alto rilievo socioeducativo riconosciuto, nonché per il valore aggiunto nella lotta alla povertà ed al disagio giovanile, l’Orchestra Jazz Che Vorrei – L’Aquila è stata inserita tra i progetti del dossier di candidatura che ha permesso alla Città dell’Aquila di ottenere il riconoscimento di Capitale Italiana della Cultura 2026.

Aperta a tutti i ragazzi tra gli 8 ed i 18 anni, da sabato prossimo sarà una grande emozione non solo riabbracciare i ragazzi dell’Orchestra ma soprattutto accogliere i nuovi curiosi musicisti che vorranno scoprire il jazz in tutte le sue forme guidati da una squadra di musicisti e didatti esperti e approfondendo alcune tematiche specifiche con ospiti speciali che saranno invitati periodicamente durante tutto l’anno.

Si invitano tutti i genitori e i ragazzi interessati a presentarsi sabato 6 aprile alle ore 15.00 presso l’aula magna del Conservatorio per l’incontro conoscitivo e di presentazione del progetto interamente gratuito, grazie all’impegno ed al supporto di Comune dell’Aquila, Conservatorio A. Casella e Associazione Teatro Opera Project ETS.


Print Friendly and PDF

TAGS