Rientro a scuola, a Pescara dietrofront sulle aule bunker

di Redazione | 05 Settembre 2020 @ 09:31 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

PESCARA – E’ arrivato il ripensamento sulle cosiddette “aule bunker” della scuola Borgomarino. Il sindaco Mascia in Giunta ha ordinato il dietrofront, critiche dall’opposizione.  
L’allestimento di quattro aule all’interno di una palestra senza finestre per i bambini delle elementari aveva suscitato forti proteste da parte dei genitori. 
“Bastava ascoltare un mese fa i dubbi, rilevatisi tutti fondati, dei genitori e di noi consiglieri, per evitare sprechi e perdite di tempo” hanno dichiarato i consiglieri comunali di opposizione.


Print Friendly and PDF

TAGS