Ricostruzione 2016: ok a 200 assunzioni e pagamento straordinario Sal

di Redazione | 01 Aprile 2020 @ 20:04 | ATTUALITA'
Ricostruzione Campotosto
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nella Cabina di coordinamento che si è svolta oggi in videoconferenza sono state approvate due importanti ordinanze che consentiranno di fornire ulteriori risposte ai territori colpiti dalla crisi sismica del 2016/2017.

Con una prima ordinanza si consente il pagamento straordinario di un Sal corrispondente alle lavorazioni eseguite ed alle spese tecniche maturate, nonché alle spese assunte per il ripristino dei beni strumentali e delle scorte, alla data di chiusura dei cantieri a causa dell’emergenza epidemiologica in atto.

La seconda ordinanza sblocca finalmente le assunzioni del personale aggiuntivo già previste dal decreto Sbloccacantieri dello scorso anno.

“Al riguardo mi preme evidenziare che la Regione Abruzzo è l’unica ad aver già concluso le procedure selettive – ha commentato il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio – l’attuale ordinanza rappresenta dunque l’ultimo tassello per rendere operative le assunzioni, la cui decorrenza avverrà appena terminata l’attuale situazione di blocco imposta dall’emergenza Covid-19″.

L’Ufficio speciale per la ricostruzione dell’Abruzzo è in piena attività grazie al coinvolgimento del proprio personale in forma agile. Nel corso del mese di marzo la produttività dell’ufficio è addirittura cresciuta superando quota 2.000 per numero di protocolli lavorati. Si tratta del tetto massimo dell’intero triennio di riferimento.

Sono state inoltre avviate le procedure per la concessione delle anticipazioni ai professionisti sulla base della recentissima ordinanza adottata dal commissario starordinario. In data odierna sono stati già emessi i primi decreti di liquidazione.


Print Friendly and PDF

TAGS