Regione, il garante dei detenuti ringrazia per la “cocomerata solidale”

di Redazione | 18 Agosto 2022 @ 16:25 | ATTUALITA'
popolazione ristretta
Print Friendly and PDF

L’AQUILA. E’ diventato ormai un appuntamento fisso quello della “cocomerata solidale”, promosso dal garante dei detenuti della regione Abruzzo Gianmarco Cifaldi, che quest’anno si è svolto nella giornata di Ferragosto e ha interessato gli 8 istituti di pena abruzzesi.

“Offrire una fetta di cocomero ai detenuti è un modo per  provare a regalare un momento conviviale e di partecipazione, portando nelle carceri abruzzesi un pizzico di speranza e un segnale di solidarietà.

Con la cocomerata solidale inoltre abbiamo voluto dare un segnale di vicinanza ai detenuti verso i quali la nostra attenzione è sempre massima, nella convinzione che è necessario puntare su integrazione e riabilitazione per portare a termine un efficace reinserimento sociale”.

E’ quanto ha dichiarato Cifaldi che ha voluto ringraziare “l’Azienda agricola Tontodonati Cesidio e la Società agricola Toto dei Fratelli Santini che hanno sostenuto l’iniziativa regalando i frutti, trasportati e consegnati negli istituti grazie alla disponibilità della Polizia penitenziaria che ha messo a disposizione uomini e mezzi”.


Print Friendly and PDF

TAGS