Regione, i provvedimenti della giunta: 3 mln per il Giro d’Italia, 4 min per impiantistica sportiva e affidamento a Abruzzo Sviluppo per FEAMP

di Redazione | 21 Settembre 2020 @ 17:28 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Si è riunita oggi a Palazzo Silone, all’Aquila, la Giunta regionale d’Abruzzo in seduta ordinaria. Questi i provvedimenti adottati:

  1. su proposta del presidente, previsti interventi urgenti in materia di sicurezza viaria per il passaggio del Giro d’Italia 2020. E ‘stata disposta l’assegnazione del contributo di 3 milioni di euro a beneficio degli enti locali che ne hanno fatto richiesta per la sistemazione della viabilità lungo i tratti interessati dalle due tappe abruzzesi del Giro. Dato l’approssimarsi dell’evento sportivo, sarà possibile effettuare lavori per un importo massimo stabilito secondo la seguente ripartizione: Provincia di Chieti, km. 20, € 472.440,00; Provincia di Pescara (compreso tratto urbano Caramanico Terme), km.32, € 755.910,00; Provincia di Teramo, km. 49, € 1.157.478,00; Comune di San Salvo, km. 4, € 94.488,00; Comune di Vasto, km. 6, € 141.732,00; Comune di Francavilla al Mare, km.5,5, € 129.921,00; Comune Tortoreto, km. 5,5, € 129.921,00; Comune Colonnella, km. 5, € 118.110,00. La successiva erogazione avverrà una volta definita la copertura finanziaria. 
  2. Su proposta dell’assessore allo Sport concesso un contributo di 20mila euro al Comune di Pescara per il sostegno alla manifestazione sportiva di carattere internazionale “Race for the Curevirtuale europea 2020 ”, prevista per il 27 settembre 2020. La manifestazione rientra in una campagna di solidarietà e raccolta fondi per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione del tumore al seno. 
  3. Approvato l’atto di indirizzo per stabilire i criteri generali necessari per avviare il procedimento di concessione dei contributi per interventi di impiantistica sportiva ai Comuni della Regione Abruzzo, ai sensi della LR n. 2/2018: “Legge organica in materia di sport ed impiantistica sportiva”. Lo stanziamento complessivo per il triennio 2020-2022 è pari a 3 milioni 950 euro
  4. Rinnovata la convenzione tra la Giunta regionale e il Consiglio per l’utilizzo dell’Organismo Indipendente di Valutazione (OIV) del Consiglio regionale per la gestione della procedura di conciliazione relativa al personale dirigenziale della Giunta regionale. 
  5. Su proposta dell’assessore alla Salute rinnovato l’accreditamento a: Istituto Don Orione di Pescara, Casa di Cura L’Immacolata ‘di Celano e Casa di Cura San Raffaele di Sulmona
  6. Approvato il bando di concorso per il corso triennale 2020/23 per 25 laureati in Medicina e chirurgia con borsa di studio nonché l’avviso pubblico per l’ammissione di 20 medici senza borsa di studio, al corso triennale di formazione specifica in medicina generale della Regione Abruzzo, relativo agli anni 2020/23, tramite graduatoria riservata. 
  7. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Ambiente, preso atto delle difficoltà del sistema sociale ed economico legato alla straordinaria emergenza sanitaria da Covid-19, che rendono indispensabili azioni di tutela e supporto  a privati ​​e imprese colpite, ha approvato i criteri di ammissione al beneficio della dilazione dell’imposta regionale sulle concessioni statali dei beni del demanio marittimo a scopo turistico-ricreativo, stabilendo criteri e modalità di accesso. 
  8. Previsto un intervento in favore dei centri di raccolta rifiuti nell’ambito dell’FSC (Fondo di Sviluppo e Coesione) 2007-2013. Sono ammissibili a finanziamento progetti per oltre 900mila euro. La Giunta ha approvato lo schema di atto di concessione da stipulare con gli Enti beneficiari. L’impegno finanziario della Regione è pari a 650mila euro. 
  9. La Giunta, su proposta dell’assessore all’Agricoltura, caccia e pesca, ha fornito agli uffici per sperimentare modalità di rilascio in linea del tesserino, avvalendosi anche di soggetti intermediari convenzionati. L’obiettivo è semplificare le procedure di rilascio del tesserino segna catture, ampliando la rete di sportelli disponibili per il servizio. I pescatori, infatti, in base alla legge n. 28/2017, oltre al versamento della tassa regionale, debbono essere muniti annualmente di tesserino segna catture, rilasciato dagli sportelli della Regione Abruzzo, nel quale devono essere annotate le giornate di pesca, il luogo e le specie ittiche prelevate onde consentire all’Amministrazione di effettuare il censimento delle  catture relativo all’anno di riferimento. 
  10. Approvato l’affidamento da parte del Dipartimento Agricoltura del servizio di assistenza tecnica per il Programma Operativo FEAMP 2014/2020 (Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca) alla Società in House Abruzzo sviluppo. L’importo previsto è di € 311.698,48 che sarà  anticipato dalla Regione con le risorse di Bilancio e poi rimborsato dal Ministero. 
  11. Su proposta dell’assessore al  lavoro, la Regione prevede misure straordinarie per fronteggiare l’emergenza da Covid-19, con l’erogazione di finanziamenti alle Aziende di Servizi alla Persona – Asp, in particolare alle strutture residenziali socio-sanitarie  e alle strutture sociali confluite negli Asp regionali. Lo stanziamento complessivo è previsto in 3 milioni di euro.

Print Friendly and PDF

TAGS