Regione, Giunta: tra i provvedimenti assegnate risorse PNRR

I provvedimenti adottati oggi 3 novembre

di Redazione | 03 Novembre 2023 @ 16:09 | POLITICA
Abruzzo Giunta regionale
Print Friendly and PDF

PESCARA – Si è tenuta, questo pomeriggio, una seduta ordinaria della Giunta regionale, tra i provvedimenti assegnate risorse PNRR.

Su proposta del Presidente Marco Marsilio, con deliberazione la Giunta ha deciso di procedere alla modifica di intervento previsto dal “Piano di difesa della costa dall’erosione, dagli effetti dei cambiamenti climatici e dagli inquinamenti” per realizzare opere di difesa foranea lungo il litorale dei Comuni di Fossacesia e Casalbordino dove si evidenzia un fenomeno erosivo in corso. In tali tratti, i tecnici evidenziano che la morfologia è cambiata ed è in corso un arretramento progressivo che la scogliera foranea sommersa esistente non riesce a mitigare.

Approvato anche il “Dossier Sbarramenti e Invasi degli sbarramenti/invasi nazionali ricadenti nel territorio della Regione Abruzzo”. Presso il Servizio Dighe regionale è istituito il catasto degli sbarramenti esistenti sul territorio regionale per la raccolta di tutta la documentazione su supporto cartaceo relativa ad ogni sbarramento di competenza provinciale, regionale o statale e da un sistema informativo.

Assegnato un contributo finanziario a favore delle quattro Province abruzzesi quale supporto per l’attuazione dei rispettivi Piani Neve per le stagioni invernali 2023/2024 e 2024/2025. Definita la ripartizione del contributo e delle modalità per la sua erogazione.

Su proposta del vice Presidente Emanuele Imprudente, con delega all’agricoltura, approvato lo schema di rapporto dei Consorzi di Bonifica, in attuazione della L.R. n. 45/2019 In cui vengono riportati, tra l’altro, i risultati conseguiti dai Consorzi stessi circa la realizzazione di economie di gestione, l’ottimizzazione delle attività comuni svolte in forma associata e la riduzione degli oneri a carico dei contribuenti.

Su proposta dell’assessore alla Salute Nicoletta Verì, ripartite tra Regione Abruzzo e le Asl, le risorse PNRR destinate agli interventi di potenziamento delle infrastrutture digitali (FSE) pari complessivamente a € 7.743.145,38:

€ 1.583.145,00 per interventi da attuare a cura della Regione Abruzzo;

€ 1.540.000,00 per interventi da attuare a cura della ASL 01 di Avezzano – Sulmona – L’Aquila;

€ 1.540.000,00 per interventi da attuare a cura della ASL 02 di Lanciano-Vasto-Chieti;

€ 1.540.000,00 per interventi da attuare a cura della ASL 03 di Pescara;

€ 1.540.000,00 per interventi da attuare a cura della ASL 04 di Teramo;

Assegnate invece risorse PNRR pari complessivamente a € 8.150.558,01   per interventi che saranno gestiti della Regione Abruzzo per la quota relativa alle competenze digitali (FSE).

Approvato il Programma dei corsi di aggiornamento obbligatorio per gli Specialisti Ambulatoriali Interni, Veterinari ed altre Professionalità Sanitarie Ambulatoriali per l’anno 2024 nonché quelli per i medici Pediatri di libera scelta e per i medici di Medicina generale, per 40 ore di corso, con oneri finanziari a carico del bilancio delle Asl, alle quali sono demandati pure gli adempimenti relativi agli aspetti organizzativi e gestionali secondo le modalità stabilite nelle Linee guida regionali.

Assegnata ai consultori pubblici e privati della Regione i contributi previsti dalla L.R. 26.04.1978 pari a complessivi € 433.333,30.  La legge prevede  che la Regione promuove e valorizza i consultori, pubblici e privati presenti sul territorio regionale, quali luoghi preposti ad accogliere, informare, ascoltare, valorizzare e sostenere le richieste dei genitori, finalizzate all’orientamento dei servizi di mediazione familiare, consulenza legale, psicologica, sociale, educativa genitoriale, con specifica attenzione alle situazioni di fragilità e conflitto familiare.

Su proposta dell’assessore Mario Quaglieri approvato il piano di reinvestimento delle risorse derivanti dalle vendite di alloggi di edilizia popolare incassate dall’ ATER di Lanciano nell’annualità 2022 e dal Comune di Loreto Aprutino.  Assegnato un incarico dirigenziale di nuova assunzione a Luca Iagnemma.

Conferito l’incarico di dirigente del servizio “Gestione rifiuti e bonifiche” del dipartimento Territorio – Ambiente a Nunzia Napolitano e e del servizio “Pianificazione strategica e cooperazione territoriale internazionale” della Direzione generale a Roberta Rizzone.

In relazione, infine, all’annualità 2023 del Piano sociale regionale 2022/2024, la Giunta regionale, su proposta dell’assessore con delega al Sociale, Pietro Quaresimale, ha approvato l’atto di indirizzo applicativo per l’impiego delle risorse  del fondo sociale regionale, pari a complessivi 627mila 400 euro, destinate agli interventi per innovazione e programmi speciali regionali.


Print Friendly and PDF

TAGS