Regione Abruzzo, premiazione Bronzi e Puca, Testa: “Abruzzo terra di talenti”

di Redazione | 25 Ottobre 2021 @ 18:08 | EVENTI
Puca e Testa
Print Friendly and PDF

PESCARA – “Sono onorato di ricevere oggi altri due talenti abruzzesi, pescaresi doc, espressione delle tante eccellenze che la nostra regione è in grado di regalare a noi e al mondo”. Ha esordito così il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale, Guerino Testa, questa mattina durante la cerimonia di premiazione dell’atleta di Kitesurf, Luca Bronzi e di Lorenzo Puca che ha conquistato la Coppa del mondo di pasticceria. “Il giovanissimo Luca a soli 15 anni ha già ottenuto risultati eccellenti e con il suo recente traguardo è stato l’unico italiano in gara in questa affascinante disciplina a tenere alta la bandiera tricolore a Saint Pierre La Mer, in Francia. Siamo certi – ed è il nostro augurio – che vincerà il mondiale di categoria e poi quello senior. Lorenzo, 32 anni, rappresenta un altro orgoglio per la città di Pescara, per l’Abruzzo e per la nostra Nazione. La sua arte nella pasticceria ha trionfato a Lione, tra tradizione e innovazione, davanti a Giappone e Francia.
“E’ una grande emozione per me ricevere un premio dalla mia Regione, che ringrazio, e nella mia città – ha dichiarato Puca. L’importante obiettivo raggiunto è la chiusura di un cerchio fatto di sogni iniziati tanti anni fa e coltivati anno per anno con molti sacrifici. Mentalità e perseveranza possono far trionfare in qualsiasi campo”. “Il risultato ottenuto in Francia è sicuramente un punto di partenza – ha affermato Bronzi – da qui parte la mia carriera con la ferma volontà di diventare presto campione del mondo. L’inatteso premio che ricevo oggi dalla Regione mi inorgoglisce ed è un grande incoraggiamento a fare sempre meglio”. La Regione Abruzzo è fiera di voi – ha ripreso Testa – consapevole di essere una terra di grandi talenti. E colgo l’occasione per ricordare quanto la precisa linea programmatica di questo governo regionale riservi allo sport, agli atleti e alle eccellenze dei nostri territori un posto di prim’ordine. lo sport è un valore innanzitutto da insegnare sempre più alle nuove generazioni ma è anche volano in termini di ritorno di immagine turistica oltre che di importanza a livello economico. E tutto ciò che ruota intorno all’enogastronomia abruzzese, nelle sue più disparate espressioni che prepotentemente continuano a distinguersi ovunque nel mondo, merita costante appoggio da parte delle Istituzioni. A Luca e Lorenzo consegno, anche a nome dell’assessore regionale allo Sport, Guido Quintino Liris, una targa ed una coppa da campione in segno di riconoscenza dei loro meriti e di buon auspicio per i traguardi futuri. Ma è anche un riconoscimento alle loro famiglie che sostengono, anche economicamente, i figli permettendogli di perseguire le proprie ambizioni. Lancio un assist alle aziende abruzzesi: sarebbe auspicabile che qualcuna si proponesse per accostare il proprio brand a questi due nostri grandi fuoriclasse, per supportarli nelle loro attività ”. Presente alla premiazione anche Alessandra Berghella , vicepresidente Coni Abruzzo, la quale ha rimarcato “l’importanza del ruolo delle Istituzioni nell’affiancare e promuovere gli atleti. Ringrazio il consigliere Testa e l’assessore Liris per aver colto questa fondamentale mission volta a valorizzare e a guidare gli sportivi nel loro percorso di sviluppo”.

La nota del capogruppo di FdI in Consiglio regionale, Guerino Testa.

https://www.youtube.com/watch?v=o3jOMlXQ9xg


Print Friendly and PDF

TAGS