Regione Abruzzo, controlli sui consumi energetici degli edifici scolastici

di Redazione | 02 Agosto 2023 @ 16:56 | ATTUALITA'
campitelli
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Le scuole abruzzesi saranno sottoposte al controllo del consumo energetico. La Regione Abruzzo ha deciso di aderire all’opportunità che prevede l’impegno a controllare i consumi energetici degli edifici che ospitano le scuole di ogni ordine e grado. Lo rende noto l’assessore regionale all’Istruzione, Pietro Quaresimale, dopo che la Giunta regionale ha dato il via libera alla firma di una convenzione con la Regione Friuli Venezia Giulia che ha elaborato il software gestionale di controllo dei consumi energetici inserito sulla piattaforma dell’Anagrafe regionale dell’edilizia scolastica (Ares).

In base all’accordo il software della Regione Friuli verrà calato sul sistema Ares, la piattaforma che censisce gli edifici scolastici. “L’adesione all’iniziativa – ha detto l’assessore Quaresimale – ci permetterà di capire l’efficienza energetica degli edifici scolastici e programmare una serie di interventi di efficientamento e miglioramento energetico a beneficio della collettività e dell’ambiente. L’implementazione del software gestionale per i controlli energetici sulla piattaforma Ares prevede che ad operare siano direttamente i responsabili degli enti proprietari degli immobili che ospitano le scuole. Dovranno fornire una serie di risposte che andranno direttamente sulla piattaforma e che indicheranno il livello di consumo energetico dell’immobile”.


Print Friendly and PDF

TAGS