Regionali, Piccinini promuove “Una riforma promessa”: confronto sulla giustizia

Parteciperà il sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro Delle Vedove

di Redazione | 05 Marzo 2024 @ 12:57 | VERSO LE ELEZIONI
“Una riforma promessa” Piccinini
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Una riforma promessa” è il tema al centro dell’incontro sulla giustizia promosso da Alessandro Piccinini, avvocato e candidato al Consiglio regionale con Fratelli d’Italia, in programma domani, mercoledì 6 marzo alle ore 18,30, a cui partecipa il sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro Delle Vedove.

Dopo i saluti istituzionali del coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Claudio Gregori, del vice sindaco Raffaele Daniele e dell’assessore comunale Ersilia Lancia, di professione avvocati, del senatore Guido Liris e del sindaco Pierluigi Biondi, moderati dall’avvocato Gianluca Museo, alla sala rossa di palazzo De Nardis in via San Marciano n.9, interverranno una serie di professionisti come gli avvocati Diego Biasini, esperto in materia civile, Raimondo Alfonsi, che ricopre anche la carica di presidente dell’Associazione italiana giovani avvocati (Aiga) di Avezzano, Massimo Manieri, avvocato nonché presidente delle Camere penali dell’Aquila e Gian Luca Totani, attualmente componente della giunta nazionale delle Camere penali.

Tutte figure che porteranno il loro contributo a “Una riforma promessa”, in virtù dell’esperienza acquisita e non nella veste istituzionale che ricoprono pro tempore.

“È un onore accogliere il sottosegretario Delmastro”, commenta Piccinini, “che darà l’opportunità ad una platea di addetti ai lavori di sottoporre una serie di questioni molto sentite, come il sovraffollamento delle carceri o l’applicazione della riforma Cartabia sia dal punto di vista penale che civile, fino alla separazione delle carriere. Un incontro che mi rappresenta molto e a cui tengo particolarmente, svolgendo da vent’anni la professione forense”.

“Una riforma promessa” Piccinini

Print Friendly and PDF

TAGS