Regionali 2024, coordinatore M5s: sarà un movimento identitario e maturo

La stesura del Programma, mira a trovare le soluzioni ai problemi che raccogliamo quotidianamente dagli abruzzesi

di Redazione | 04 Agosto 2023 @ 10:31 | POLITICA
Print Friendly and PDF

ABRUZZO – La stesura del Programma del MoVimento 5 Stelle Abruzzo, che mira a trovare le soluzioni ai problemi che raccogliamo quotidianamente dagli abruzzesi, è il nostro pilastro.

Un pilastro che con grande soddisfazione registriamo essere condiviso da tutte le forze, civiche e politiche, che stanno lavorando per un Patto credibile e vincente per l’Abruzzo.

Questo ci induce a continuare nel difficile ma proficuo lavoro che le attuali opposizioni in Consiglio Regionale stanno portando avanti insieme.

Soluzioni reali alla catastrofe in cui ci ha buttato il centrodestra: in primis in campo sanitario e dell’etica pubblica.

Ci conoscete, sull’etica e sul rispetto dei programmi, siamo intransigenti.

C’è un rinnovato entusiasmo nella nostra Regione e certamente non saremo noi a sopirlo.

Le nostre richieste alle altre forze che insieme a noi si stanno spendendo per dare una svolta in Regione Abruzzo sono poche, semplici: maturità per accettare le proprie differenze, capacità di dare soluzioni realizzabili e pulizia nelle Istituzioni.

Posso affermare che ad oggi tutto questo è condiviso.

Noi proseguiamo con entusiasmo a lavorare su questo tavolo di speranza per l’Abruzzo e apriremo, subito dopo la sosta feriale, le autocandidature come lo Statuto impone, per dare tempo ai nostri futuri Portavoce di diffondere il lavoro svolto, l’identità 5 Stelle portata sui Tavoli ed entusiasmare ancora una volta il nostro popolo per un reale cambiamento in Regione dove saremo protagonisti di una politica sana e totalmente rivolta alle esigenze della nostra stupenda comunità abruzzese.


Print Friendly and PDF

TAGS