Rainbow Cup, il teramano Riccioni: “Con le Zebre una battaglia molto fisica”

di Redazione | 12 Maggio 2021 @ 16:49 | SPORT
Print Friendly and PDF

TREVISO – I Leoni della Benetton Treviso sabato (ore 18.15) ritornano a Monigo e lo fanno per il derby di ritorno contro le Zebre, valido per il Round 3 della Rainbow Cup. A presentare la partita è Marco Riccioni, pilone dei biancoverdi.

Marco Riccioni, originario di Teramo e pilone cresciuto rugbisticamente nelle fila della Polisportiva L’Aquila Rugby, come procede la settimana di preparazione in vista della gara di sabato?

“Usciamo con molta confidenza dalla scorsa partita di Parma, anche perché giocando per quasi dieci minuti in 13 contro 15 siamo riusciti a non subire punti, anzi abbiamo trovato tre punti. Usciamo anche con la consapevolezza di poter fare meglio del risultato di venerdì scorso. Questa settimana comunque procede in maniera tranquilla e giocando di sabato è una settimana un po’ più lunga e da gestire sui carichi di lavoro”.

Sabato a Monigo andrà in scena il derby di ritorno. Che partita ti aspetti?

“Stando alle previsioni, sabato dovrebbe piovere, per cui mi aspetto una battaglia molto fisica, come in ogni derby. Una battaglia molto dura soprattutto in avanti e comunque sia, loro sono una squadra molto orgogliosa, da non sottovalutare, soprattutto perché è un derby. In stagione hanno fatto molto bene, quindi avranno voglia di riscatto e noi, venendo da due vittorie di fila, proveremo a continuare questa striscia”.

Venite da due vittorie nei primi due turni, come si fa a mantenere l’asticella alta?

“Per mantenere l’asticella alta dobbiamo continuare ad allenarci come stiamo facendo in queste ultime settimane, sicuramente siamo una squadra che sta lavorando molto bene anche perché chi non è selezionato per la partita, aiuta molto il gruppo e si allena come se dovesse scendere in campo. Questa cosa ci sta aiutando e poi stiamo lavorando sui piccoli dettagli, questo è un altro aspetto che stiamo curando in queste settimane”.

La mischia delle Zebre è una delle più forti del torneo, in prima linea vi aspetterà una dura battaglia?

“Davanti sarà una sfida fondamentale per noi. Abbiamo parlato in questa settimana e abbiamo fissato dei punti che per noi saranno fondamentali da sistemare contro di loro. Penso che lavorando e facendo le cose che ci siamo detti in questi giorni riusciremo a sistemare i problemi che ci sono stati e sabato fare una grande partita davanti”.


Print Friendly and PDF

TAGS